Saratov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Saratov
città (gorod)
Сара́тов
Saratov – Stemma Saratov – Bandiera
Saratov – Veduta
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Volga
Soggetto federale Flag of Saratov Oblast.png Saratov
Rajon Non presente
Territorio
Coordinate 51°33′N 46°00′E / 51.55°N 46°E51.55; 46 (Saratov)Coordinate: 51°33′N 46°00′E / 51.55°N 46°E51.55; 46 (Saratov)
Altitudine 70 m s.l.m.
Superficie 378 km²
Abitanti 873 055 (2002)
Densità 2 309,67 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 410xxx
Prefisso +7 8452
Fuso orario UTC+4
Cod. catastale 63401
Targa 64, 164
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Saratov
Sito istituzionale

Saratov (in russo: Саратов? Ascolta[?·info]) è una città della Russia europea, porto sul medio corso del fiume Volga; è capoluogo dell'omonima oblast'.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini della città risalgono ai tempi della penetrazione russa nella regione del basso Volga, verso la fine del secolo XVI; in quello scorcio di secolo furono fondate diverse fortezze nella zona, poi divenute importanti città: Caricyn (la futura Volgograd), Samara e appunto, nel 1590, Saratov.

Il nome deriva dalle parole turche San Taw, montagna gialla, anche se potrebbe avere anche il significato di montagna bella.

La città è stata sede di una fiorente comunità tedesca. Dal 1797 al 1928 è stata capoluogo della Gubernija di Saratov.

Nel 1870 Saratov venne raggiunta dalla ferrovia Rjazano-Ural'skaja[1]. Per i primi 39 anni ha funzionato il traghetto che garantiva il trasporto dei vagoni attraverso il Volga; successivamente, nel 1935, venne costruito il ponte ferroviario Saratovskij.[2] Attualmente nella città di Saratov esistono tre ponti che permettono l'attraversamento del Volga, uno ferroviario (dal 1935) e due automobilistici (risalenti rispettivamente al 1965 e al 2000).

Negli anni della seconda guerra mondiale attraverso Saratov passava la ferrovia che assicurava il trasporto delle truppe, delle munizioni e di altri merci verso la città di Stalingrado.

La città è diventata un importante nodo di comunicazioni terrestri, aeree e fluviali. Dall'aeroporto di Saratov vengono effettuati voli sia locali che diretti verso le altre grandi città della Russia.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: WorldClimate.com

  • Temperatura media annua: 5,4 °C
  • Temperatura media del mese più freddo (gennaio): -11,0 °C
  • Temperatura media del mese più caldo (luglio): 21,9 °C
  • Precipitazioni medie annue: 417 mm

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Saratov

Saratov è un importantissimo porto sul Volga e un grosso centro industriale, fra i più importanti della regione; è anche un grosso centro culturale, dal momento che è sede di svariati istituti di ricerca, università, laboratori.

Andamento demografico[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: mojgorod.ru

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Aereo[modifica | modifica wikitesto]

L'Aeroporto di Saratov (IATA: RTW, ICAO: UWSS) è la base tecnica della compagnia aerea russa Saravia (IATA: 6W) che effettua voli di linea nelle principali città della Russia ed anche in Germania, Turchia, Armenia, Azerbaijan con un flotta composta da aerei a corto/medio raggio.

Treno[modifica | modifica wikitesto]

La città di Saratov è servita dalle Ferrovie russe con i treni regionali e a lunga percorrenza.

Stazione Saratov-1 delle Ferrovie russe

Persone legate a Saratov[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Рюланбяйн-Яюпюрнбяйюъ Кхмхъ Псфд. Хярнпхъ Днпнцх
  2. ^ Строительство моста через Волгу у Саратова

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma dell'Oblast' di Saratov Città dell'Oblast' di Saratov Bandiera della Russia
Capoluogo: Saratov

Arkadak | Atkarsk | Balakovo | Balašov | Chvalynsk | Engels | Eršov | Kalininsk | Krasnoarmejsk | Krasnyj Kut | Marks | Novouzensk | Petrovsk | Pugačëv | Rtiščevo | Šichany | Vol'sk


Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia