Suddivisioni della Russia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Russia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Federazione Russa








Altri stati · Atlante

Le suddivisioni della Russia sono le unità politiche e amministrative in cui è divisa la Federazione Russa.

La Russia è divisa in 83 soggetti federali, raggruppati in 8 distretti federali. I soggetti federali possono essere repubbliche, Kraj, oblast, città federali o circondari autonomi (okrug).

Ciascun soggetto federale è poi amministrativamente suddiviso in distretti (rajon) e città dipendenti dal soggetto federale. I rajon sono poi ulteriormente divisi in insediamenti urbani, circondari rurali e città soggette al rajon.

Distretti federali[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Distretti federali della Russia.
La Russia divisa in distretti federali

I distretti federali, nel numero di otto, costituiscono la divisione amministrativa di primo livello della Russia. Furono costituiti nel maggio 2000 ai soli fini amministrativi non essendo soggetti della Federazione. Ciascuno di essi è dotato di un centro amministrativo, corrispondente alla città più grande del territorio, e comprende diversi soggetti federali.

Soggetti federali[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Soggetti federali della Russia.
I soggetti federali della Russia

La Russia comprende 83 soggetti federali i quali sono i soggetti giuridici costituenti lo stato federale russo. I 6 tipi di soggetti sono:

Divisione amministrativa dei soggetti federali[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Rajon della Russia.

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia