Repubblica dei Mari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Repubblica dei Mari
repubblica
Республика Марий Эл
Мары Эл Республик
Марий Эл Республика
Repubblica dei Mari – Stemma Repubblica dei Mari – Bandiera
(dettagli)
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Volga
Amministrazione
Capoluogo Joškar-Ola
Governatore Leonid Igorevič Markelov
Primo ministro Dmitryj Evgenevič Frolov
Lingue ufficiali russo, mari
Data di istituzione 4 novembre 1920
Territorio
Coordinate
del capoluogo
56°38′N 47°52′E / 56.633333°N 47.866667°E56.633333; 47.866667 (Repubblica dei Mari)Coordinate: 56°38′N 47°52′E / 56.633333°N 47.866667°E56.633333; 47.866667 (Repubblica dei Mari)
Superficie 23 200 km²
Abitanti 696 459 (2010)
Densità 30,02 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 RU-ME
Targa 12
Regione economica Volga
Cartografia

Repubblica dei Mari – Localizzazione

Sito istituzionale
MariEl03.png

La Repubblica dei Mari (in russo: Республика Марий Эл traslitterato: Respublika Marij El in mari: Марий Эл Республика Marij El Respublika) è una Repubblica della Federazione Russa. È altresì conosciuta come Mari El o Marelia.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La Repubblica dei Mari si trova nella parte orientale del bassopiano orientale europeo nella Federazione Russa, lungo il fiume Volga. Il territorio è quasi interamente pianeggiante e si estende a nord del medio corso del Volga. Circa il 57% del territorio della repubblica è coperto di foreste.

Suddivisioni[modifica | modifica sorgente]

La Repubblica dei Mari si suddivide in tre rajon: Sovetskij rajon, Volžskij rajon e Zvenigovskij rajon.

Fuso orario[modifica | modifica sorgente]

La Repubblica dei Mari è compresa nel fuso orario di Mosca (MSK). La differenza rispetto all'UTC, fino al marzo 2011, è stata +0300 (MSK - ora invernale)/+0400 (MSD - ora estiva); dal marzo 2011 il fuso orario di Mosca è stato spostato a UTC+4 per tutto l'anno.

Fiumi[modifica | modifica sorgente]

Ci sono 476 fiumi nella Repubblica dei Mari, la maggior parte dei quali di ridotte dimensioni; congelano generalmente da metà novembre a metà aprile. I principali sono (fra parentesi il nome in lingua mari):

Laghi[modifica | modifica sorgente]

Ci sono oltre 200 laghi nella Repubblica dei Mari, la maggior parte dei quali hanno una superficie di meno di 1 km² e una profondità di 1–3 m. Molti laghi si trovano in zone paludose. Le paludi coprono una grande area (10–70 km², fino a 100 km²), e generalmente congelano in dicembre. La profondità media degli stagni paludosi è 0,5-1,5 m (fino a 3 m). Le acque interne coprono compelssivamente il 4% della superifcie totale.

I laghi principali sono:

Risorse naturali[modifica | modifica sorgente]

Virtualmente non ci sono risorse naturali di rilevanza industriale. Altre risorse includono la torba, l'acqua ed il calcare.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Il clima è moderatamente continentale. Gli inverni sono abbastanza freddi e caratterizzati da precipitazioni nevose. Le estati sono calde e spesso piovose.

  • Temperatura media a gennaio: −13 °C
  • Temperatura media a luglio: +19 °C
  • Precipitazioni medie annue: 450–500 mm

Storia[modifica | modifica sorgente]

Antiche tribù mari si stabilirono nella zona sin dal V secolo d.C. In seguito la loro area divenne tributaria della Bulgaria del Volga e del Khanato dell'Orda d'Oro. Alla metà del XV secolo venne incorporato nel Khanato di Kazan e quindi occupato dalla Russia dopo la caduta di Kazan' nel 1552.

Fino al 1919 venne chiamata Carevokoksajsk, ed il 4 novembre 1920 venne istituito l'oblast' autonoma dei Mari. Venne riorganizzata come RSSA dei Mari il 5 dicembre 1936.

La Repubblica autonoma di Mari nella sua forma presente venne istituita il 22 dicembre 1990.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Il terreno non coperto dalle foreste è dedito all'agricoltura. Le industrie più sviluppate sono quelle di costruzione di macchinari, metallurgiche, di lavorazione del legno e alimentari. La maggior parte dei complessi industriali si trovano nella capitale, Joškar-Ola, che possiede un importante mercato agricolo, e anche a Koz'modemjansk, Volžsk e Zvenigovo.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Treno[modifica | modifica sorgente]

15 stazioni ferroviari delle Ferrovie russe.

Autobus[modifica | modifica sorgente]

53 stazioni per autobus.

Nave[modifica | modifica sorgente]

La Repubblica dei Mari dispone di un porto fluviale a Koz'modemjansk (sul fiume Volga), così come altri porti fluviali minori.

Città principali[modifica | modifica sorgente]

Oltre alla capitale Joškar-Ola, hanno lo status di città le seguenti località

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia