Naruto Shippūden: Ultimate Ninja Storm Revolution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution
Sviluppo CyberConnect2
Pubblicazione Namco Bandai Games
Serie Ultimate Ninja Storm
Data di pubblicazione Giappone 11 settembre 2014
Stati Uniti 16 settembre 2014
Europa 12 settembre 2014
Italia 11 settembre 2014
Genere Picchiaduro
Tema Naruto
Modalità di gioco Giocatore singolo
Multigiocatore, Online
Piattaforma PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Supporto Blu-ray Disc
DVD-ROM
Fascia di età ESRB: T
PEGI: 12
Periferiche di input Dualshock 3
Gamepad Xbox 360
Tastiera
Preceduto da Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 3
Seguito da Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution (NARUTO - ナルト - 疾風伝ナルティメットストーム REVOLUTION Naruto Shippūden: Narutimetto Sutōmu Reboryūshon) è un picchiaduro adattato dal manga Naruto sviluppato da CyberConnect2 e pubblicato da Namco Bandai su PlayStation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows. Il gioco è uscito l'11 settembre 2014 in Giappone, il 12 settembre 2014 in Europa e il 16 settembre 2014 negli Stati Uniti, la versione per STEAM sarà disponibile il 16 Settembre[1][2] È il quinto capitolo della serie Ninja Storm e il seguito di Naruto Shippūden: Ultimate Ninja Storm 3. Nel gioco, avremo a disposizione più di 100 personaggi giocabili , compresi i personaggi solo di supporto, tra i quali due disegnati da Masashi Kishimoto stesso. Una demo è stata presentata il 21 dicembre 2013 al Jump Festa,[3] quest'ultima verrà rilasciata il 2 luglio 2014 (Multigiocatore Online disponibile dal 2 Luglio al 1 Settembre) in Europa. Il gioco non presenta una modalità storia, quindi non continuerà gli eventi narrati in Naruto Storm 3. Ciononostante , sono presenti tutti i personaggi dell' arco della decacoda.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Torneo Mondiale dei Ninja[modifica | modifica wikitesto]

In questo capitolo non è presente la tipica modalità storia, infatti è sostituita da il torneo mondiale dei Ninja, diviso in vari gradi: D C B A S S+, ambientato sull'isola del festival, interamente esplorabile. La novità principale di questo capitolo sono le battaglie Brawl fra 4 personaggi, necessarie per poter proseguire nel torneo.

Avventura Ninja[modifica | modifica wikitesto]

Nell'avventura ninja sono presenti battaglie, costituite da intermezzi stile anime, contando più di un ora di scene. Questa modalità prevede la storia della creazione dell' Akatsuki, la storia di Shisui Uchiha e il team Minato.

Modalità VS[modifica | modifica wikitesto]

Sostanzialmente questa modalità non presenta variazioni rispetto al precedente capitolo tranne che per la personalizzazione del personaggio (possiamo personalizzare qualsiasi personaggio a nostro piacimento), la modalità campionato (una competizione dove si sfidano almeno 4 personaggi. La novità principale è che noi possiamo scegliere il tipo di combattimento prima di iniziare la battaglia tra Tecnica Suprema, Risveglio e Azione. Sono presenti varie tecniche combinate.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi solo di Supporto:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i membri dell'Akatsuki, ad eccezione di Kisame, hanno dei costumi pre - Akatsuki disegnati dallo

stesso Kishimoto

  • È presente un nuovo personaggio: Mecha-Naruto, un robot sulle sembianze di Naruto, prendendo pure le sue tecniche e la versione robot della volpe a nove code.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pagina ufficiale steam, Pagina store steam Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm Revolution.
  2. ^ Gamesource, Uscita su steam in Europa il 16 Settembre, uscita per Ps3 ed Xbox360 l'11 Settembre, 10 Agosto 2014.
  3. ^ Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution, primi screenshot - Comunicato Stampa - Multi
  4. ^ Naruto Storm Revolution: Tailed Beast Mode Minato in Latest Scan | Saiyan Island
  5. ^ Naruto Storm Revolution: Scan 3 Shows Edo Kage, Team 7 | Saiyan Island
  6. ^ Naruto Storm Revolution: Jinchuriki, Mifune, Hanzo Confirmed | Saiyan Island
  7. ^ Naruto Storm Revolution: Jump Festa Demo Screenshots | Saiyan Island

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]