Luigi X di Francia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi X
Louis X le Hutin.jpg
Re di Francia e Navarra
In carica 29 novembre 1314 - 5 giugno 1316
Incoronazione 24 agosto 1315
Predecessore Filippo IV di Francia
Successore Giovanni I di Francia
Nascita Parigi, ottobre 1289
Morte Castello di Vincennes, 5 giugno 1316
Sepoltura Basilica di Saint-Denis, Francia.
Dinastia Capetingi
Padre Filippo IV di Francia
Madre Giovanna I di Navarra
Coniugi Margherita di Borgogna (1290-1315)
Clemenza d'Angiò (1293-1328)
Re di Francia
Capetingi

Arms of the Kingdom of France (Ancien).svg

Luigi X
Regno di Navarra
Capetingi
Arms of the Kingdom of France & Navarre (Ancien).svg

Filippo I
Luigi I
Giovanni I il Postumo
Filippo II
Carlo I
Giovanna II
Modifica

Luigi X, detto l'Attaccabrighe (le Hutin) (Parigi, 4 ottobre 1289Castello di Vincennes, 5 giugno 1316), membro della dinastia capetingia, era figlio di Filippo IV il Bello e Giovanna di Navarra.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Alla morte del padre nel 1314, divenne re di Francia e venne incoronato ufficialmente nella cattedrale di Reims nell'agosto 1315. Prese anche il titolo di re di Navarra ereditato dalla madre alla morte di lei, il 2 aprile 1305.

Il 21 settembre 1305 sposò Margherita di Borgogna, dalla quale ebbe una figlia, Giovanna (28 gennaio 1312 - 6 ottobre 1349). Luigi accusò sua moglie di adulterio e ella venne imprigionata nel Chateau Gaillard. Il 13 agosto 1315 sposò Clemenza d'Ungheria (1293 - 1328), figlia di Carlo Martello d'Angiò e sorella di Carlo I d'Ungheria.

Il regno di Luigi X fu breve e non degno di nota, dominato dalla contesa continua con le fazioni nobili all'interno del regno. Sembrava che dovesse avverarsi la maledizione lanciata sul rogo da Jacques de Molay, generale dell'ordine templare, condannato dal padre di Luigi X, Filippo IV il Bello che aveva profetizzato che entro poco tempo sia Filippo che i suoi discendenti lo avrebbero seguito nella tomba. E così fu. Luigi morì a Vincennes. Venne sepolto con la seconda moglie, Clemenza, nella Basilica di Saint Denis.

All'epoca della morte di Luigi sua moglie Clemenza era incinta: era perciò impossibile conoscere il successore fino a quando il figlio non fosse nato. Se si fosse trattato di un maschio, sarebbe succeduto al padre come re, se invece fosse stata una femmina, sarebbe diventato re Filippo, il fratello minore del defunto. (La figlia nata dal primo matrimonio, Giovanna, in quanto donna, non poteva succedere al trono di Francia secondo la legge salica; mantenne comunque il diritto di successione al trono di Navarra).

Filippo venne nominato reggente per i cinque mesi mancanti alla nascita del figlio di suo fratello, che si rivelò essere un maschio. Quindi a Luigi succedette suo figlio postumo Giovanni I, il quale però, sempre in ossequio alla maledizione, visse solamente cinque giorni. Alla sua morte il fratello di Luigi X, Filippo V, divenne quindi re.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re di Francia Successore FrAnc.gif
Filippo IV 13141316 Giovanni I
Predecessore Re di Navarra Successore Armoiries France-Navarre.png
Giovanna I 13051316 Giovanni I

Controllo di autorità VIAF: 24676758 LCCN: no2003102348