Margherita di Borbone-Dampierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sigillo di Margherita, contessa di Champagne

Margherita Dampierre o Margherita di Borbone (1211 circa – Provins, 12 aprile 1256) principessa della casa di Borbone, fu contessa consorte di Champagne, dal 1232 e regina consorte di Navarra, dal 1234 sino al 1253. Poi, sino alla morte, fu reggente del regno e della contea..

Origine[1][2][modifica | modifica wikitesto]

Figlia secondogenita del signore di Borbone, Arcimbaldo VIII, e di Guigone de Forez.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 settembre 1232, Margherita sposò il conte di Champagne Tebaldo IV, l'unico figlio maschio del conte di Champagne, Tebaldo III e di Bianca di Navarra.

Nella sua cronaca, Alberic de Trois-Fontaines cita il matrimonio di Margherita e Tebaldo. Il contratto di matrimonio era stato stipulato, nel marzo 1232[1]. Per Tebaldo erano le terze nozze dopo la prima moglie Gertrude de Dagsbourg (1205 - 1225), figlia ed erede di Alberto, conte de Dagsbourg e di Metz (matrimonio annullato per consanguineità) e dopo che la seconda moglie, Agnese di Beaujeu, figlia di Guichard IV, signore di Beaujeu e di Sibilla di Hainaut era morta l'anno precedente[3].

Nel 1234, il marito, Tebaldo, alla morte del fratello di sua madre Bianca di Navarra, Sancho VII il Forte, ricevette la corona di Navarra[3].

Margherita, rimasta vedova, nel 1253, divenne reggente del regno di Navarra e della contea di Champagne, in nome del figlio maggiore[1], Tebaldo, di circa 13 anni, e resse il governo sino alla sua morte.

Margherita morì, l'12 aprile 1256, a Provins, Brie, Francia. Il suo corpo fu inumato all'abbazia di Clairvaux[3].

Figli[3][4][5][modifica | modifica wikitesto]

Margherita diede al marito Tebaldo sei figli:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Nobiltà di Aquitania
  2. ^ (EN) Famiglia Dampierre-genealogy
  3. ^ a b c d (EN) Nobiltà di Champagne
  4. ^ (EN) Casa di Blois-genealogy
  5. ^ (DE) Tebaldo I di Navarra genealogie mittelalter

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]