Louis Vasquez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louis Vasquez
Louis Vasquez (American football - Denver Broncos).JPG
Vasquez nel 2013.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 147 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive guard
Squadra Stemma Denver Broncos Denver Broncos
Carriera
Giovanili
Stemma Texas Tech Red Raiders Texas Tech Red Raiders
Squadre di club
2009 - 2012 Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
2013 - Stemma Denver Broncos Denver Broncos
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Louis Vasquez (Corsicana, 11 aprile 1987) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di offensive guard per i Denver Broncos della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del terzo giro del Draft NFL 2009 dai San Diego Chargers.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato con i Texas Tech Red Raiders squadra rappresentativa dell'università della Texas Tech University

Riconoscimenti vinti:

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Alla NFL Combine del 2009 si è classificato 1º nella Bench Press con 39 ripetizioni.

San Diego Chargers[modifica | modifica sorgente]

Al draft NFL 2009 è stato selezionato come 78a scelta dai Chargers. Il 26 luglio 2009 ha firmato un contratto di 4 anni. Ha debuttato nella NFL il 14 settembre 2009 contro gli Oakland Raiders indossando la maglia numero 65.

Nella stagione 2010 ha saltato 2 partite consecutive per un infortunio al ginocchio e 4 partite sempre consecutive per un infortunio al collo.

Nella stagione 2011 ha giocato 14 partite tutte da titolare.

Denver Broncos[modifica | modifica sorgente]

Il 12 marzo 2013, Vasquez è passato ai Denver Broncos. Con essi nel 2013 ha giocato tutte le 16 partite come titolare, venendo premiato con la prima convocazione al Pro Bowl in carriera[1] e inserito nel First-team All-Pro[2]. Partì come titolare nel Super Bowl XLVIII contro i Seattle Seahawks ma i Broncos furono battuti in maniera nettissima per 43-8[3][4]. A fine anno fu votato al 97º posto nella NFL Top 100[5].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Denver Broncos: 2013

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2013
2013

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 70
Partite da titolare 70

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2014 Pro Bowl: Complete rosters, NFL.com, 27 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) 2013 All-Pro teams, NFL.com, 3 gennaio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  4. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  5. ^ (EN) The Top 100 Players of 2014, NFL.com, 11 maggio 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]