Ipotonia muscolare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ipotonia muscolare
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 781.3
ICD-10 (EN) P94.2, R27

L'ipotonia muscolare è una riduzione del tono muscolare. Si tratta di una manifestazione clinica presente in differenti malattie, in particolar modo quelle del sistema nervoso e del sistema muscolare[1].

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

L'ipotonia muscolare può essere generalizzata, quando coinvolge indistintamente più gruppi muscolari, oppure localizzata. Le prime sono comuni nella lipotimia e nello shock, mentre sono rare nella malattie che coinvolgono il sistema extrapiramidale; le seconde sono tipicamente forme di paralisi flaccida dovute al coinvolgimento del II motoneurone[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Nuti, Caniggia , op. cit., pp. 155-6, 2005.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ranuccio Nuti, Angelo Caniggia, Metodologia clinica, Torino, Minerva Medica, 2005, ISBN 88-7711-410-X.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina