Malattia di Niemann-Pick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Malattia di Niemann-Pick
Malattia rara
Codici di esenzione
SSN italiano RCG080
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 272.7
ICD-10 (EN) E75.2
Eponimi
Albert Niemann
Ludwig Pick

La malattia di Niemann-Pick (da non confondersi con la malattia di Pick) è una malattia ereditaria, caratterizzata dall'accumulo di sfingomielina, colesterolo e glicolipidi. Questa malattia tecnicamente è una sfingolipidosi e fa parte dell'eterogeneo gruppo delle malattie da accumulo lisosomiale; che coinvolgono il metabolismo, causate da mutazioni genetiche.

Le tre forme di più comune riscontro sono denominate malattia di Niemann-Pick tipo A, B e C.

Tipi A e tipo B[modifica | modifica sorgente]

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

In tutto il mondo vi sono approssimativamente 1200 casi di tipo A e B (per la maggior parte di tipo B o una forma intermedia).

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Questi due tipi sono caratterizzati dal deficit (assenza o funzionamento errato) di un enzima specifico, la sfingomielinasi acida (ASM). Questo enzima si trova all'interno di speciali comparti intracellulari chiamati lisosomi, ed è necessario per metabolizzare un lipide denominato sfingomielina. A causa di questo deficit enzimatico, la sfingomielina non può essere correttamente metabolizzata e si accumula all'interno della cellula, finendo col provocarne la morte e determinando il malfunzionamento di importanti organi e apparati.

Tipo C[modifica | modifica sorgente]

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

Questa variante è molto rara: in tutto il mondo ne sono stati diagnosticati circa 500 casi. Si ritiene, tuttavia, che il numero di soggetti colpiti dalla NPC potrebbe essere più alto, ma, a causa della difficoltà a diagnosticarla, non è possibile una valutazione accurata della sua prevalenza.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

La malattia di Niemann-Pick di tipo C (NPC) è molto diversa da quelle di tipo A o B. I pazienti che ne sono colpiti non sono in grado di metabolizzare correttamente né il colesterolo né altri lipidi all'interno delle cellule.

Presentazione clinica[modifica | modifica sorgente]

La malattia di Niemann-Pick di tipo C si presenta inizialmente con incapacità nell'apprendimento, lieve ritardo mentale, impaccio nei movimenti e ritardato sviluppo della motricità fine. Può capitare che trascorrano diversi anni prima che venga posta la diagnosi di NPC.

Prognosi[modifica | modifica sorgente]

La malattia di Niemann-Pick di tipo C è sempre fatale. La grande maggioranza delle persone affette muore prima dei 20 anni (e molti muoiono prima dei 10). La comparsa tardiva dei sintomi può portare a un'aspettativa di vita più lunga, ma è estremamente raro che un soggetto con malattia di Niemann-Pick di tipo C raggiunga i 40 anni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]