Base azotata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In biochimica, per base azotata si intende una delle cinque basi che compongono i nucleotidi del DNA e dell'RNA. Si distinguono in purine e pirimidine.

Nel DNA si trovano entrambe le purine e, tra le pirimidine, citosina e timina. Nell'RNA la timina è sostituita dall'uracile. Nel DNA le basi si accoppiano a due a due con legami a idrogeno, mentre nell'RNA, essendo questo una catena singola, non sono legate tra loro.

  • DNA: adenina-timina e citosina-guanina.
  • RNA: adenina-uracile e citosina-guanina.

In chimica, una base azotata è un qualsiasi composto che manifesta proprietà basiche per via della presenza di un doppietto elettronico non condiviso su un atomo di azoto, ad esempio l'ammoniaca e le ammine.