Polimerasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una polimerasi (numero EC 2.7.7.6[1], ma anche 2.7.7.7,2.7.7.19, 2.7.7.48 e 2.7.7.49) è un enzima il cui ruolo è associato alla polimerizzazione degli acidi nucleici, come DNA e RNA. Gli enzimi coinvolti nella polimerizzazione di altre biomolecole polimeriche non sono invece chiamati polimerasi.

La più importante funzione di una polimerasi è la catalisi della produzione di nuove molecole di DNA e RNA a partire da una molecola stampo di DNA e RNA, durante i processi biologici noti come replicazione e trascrizione. In associazione con numerose altre molecole, le polimerasi utilizzano come substrato nucleotidi presenti in soluzione per assemblarli nel filamento in costruzione.

Taq polimerasi[modifica | modifica wikitesto]

Un tipo particolare di polimerasi, proveniente dal batterio Thermus aquaticus, è la Taq (si pronuncia "tack") (PDB 1BGX, EC 2.7.7.7), utilizzata nella reazione a catena della polimerasi sin dalla sua messa a punto nel 1983 da parte di Kary Banks Mullis.

Altre polimerasi utilizzate in ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla Taq, esistono altre polimerasi molto utilizzate in ricerca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2.7.7.6 in ExplorEnz — The Enzyme Database, IUBMB.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia