Citidina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Citidina
Cytidin.svg
Nome IUPAC
4-ammino-1- [3,4-diidrossi-5-(idrossimetil) tetraidrofuran-2-il] pirimidin-2-one
Nomi alternativi
citosina β-D-riboside
citosina-1-β-D-ribofuranoside
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C9H13N3O5
Massa molecolare (u) 243,217
Numero CAS [65-46-3]
PubChem 6175
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di fusione 210–220 °C (483,15 - 493,15 K)
Proprietà tossicologiche
LD50 (mg/kg) 2700
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

La citidina è un nucleoside composto dalla base azotata pirimidinica citosina a cui è attaccato un anello di ribosio (o ribofuranosio) attraverso un legame β-N1-glicosidico.

Se la citosina è attaccata ad un anello di deossiribosio, si ha la molecola di deossicitidina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 25.10.2012