Gran Premio della Malesia 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Malesia Gran Premio della Malesia 2008
787º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 2 di 18 del Campionato 2008
Sepang.svg
Data 23 marzo 2008
Nome ufficiale X Petronas Malaysian Grand Prix
Circuito Sepang International Circuit
Percorso 5,543 km / 3,444 US mi
Pista
Distanza 56 giri, 310,408 km/ 192,879 US mi
Clima Soleggiato
Risultati
Pole position Giro più veloce
Brasile Felipe Massa Germania Nick Heidfeld
Ferrari in 1'35"748 BMW in 1'35"366
(nel giro 55)
Podio
1. Finlandia Kimi Räikkönen
Ferrari
2. Polonia Robert Kubica
BMW
3. Finlandia Heikki Kovalainen
McLaren

Il Gran Premio di Malesia 2008 si è svolto il 23 marzo sul Circuito di Sepang a Kuala Lumpur. Ha vinto Kimi Räikkönen su Ferrari, precedendo Robert Kubica e Heikki Kovalainen.

Prove[modifica | modifica sorgente]

Durante la prima sessione del venerdi mattina il più veloce è stato Felipe Massa, seguito da Kimi Räikkönen e Heikki Kovalainen.

Nella sessione successiva del venerdi è stato invece Lewis Hamilton a precedere le 2 Ferrari di Felipe Massa e Kimi Räikkönen.

Infine nella sessione del sabato mattina Nick Heidfeld ha fatto meglio di Kimi Räikkönen e Felipe Massa.

Qualifiche[modifica | modifica sorgente]

Pos Griglia Nome Squadra/Motore Q1 Q2 Q3
1 1 Brasile Felipe Massa Ferrari 1:35.347 1:34.412 1:35.748
2 2 Finlandia Kimi Räikkönen Ferrari 1:35.645 1:34.188 1:36.230
3 8 Finlandia Heikki Kovalainen McLaren-Mercedes 1:35.227 1:34.759 1:36.613
4 9 Regno Unito Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:35.392 1:34.627 1:36.709
5 3 Italia Jarno Trulli Toyota 1:35.205 1:34.960 1:36.711
6 4 Polonia Robert Kubica BMW Sauber 1:35.794 1:34.811 1:36.727
7 5 Germania Nick Heidfeld BMW Sauber 1:35.729 1:34.648 1:36.753
8 6 Australia Mark Webber Red Bull-Renault 1:35.440 1:34.967 1:37.009
9 7 Spagna Fernando Alonso Renault 1:35.983 1:35.140 1:38.450
10 10 Germania Timo Glock Toyota 1:35.891 1:35.000 1:39.656
11 11 Regno Unito Jenson Button Honda 1:35.847 1:35.208
12 12 Regno Unito David Coulthard Red Bull-Renault 1:36.058 1:35.408
13 13 Brasile Nelson Piquet Jr. Renault 1:36.074 1:35.562
14 14 Brasile Rubens Barrichello Honda 1:36.198 1:35.622
15 15 Germania Sebastian Vettel Toro Rosso-Ferrari 1:36.111 1:35.648
16 16 Germania Nico Rosberg Williams-Toyota 1:35.843 1:35.670
17 17 Italia Giancarlo Fisichella Force India-Ferrari 1:36.240
18 22 Giappone Kazuki Nakajima Williams-Toyota 1:36.388
19 18 Francia Sebastien Bourdais Toro Rosso-Ferrari 1:36.677
20 19 Giappone Takuma Sato Super Aguri-Honda 1:37.087
21 20 Germania Adrian Sutil Force India-Ferrari 1:37.101
22 21 Regno Unito Anthony Davidson Super Aguri-Honda 1:37.481

Gara[modifica | modifica sorgente]

La Ferrari, dopo che nelle qualifiche aveva mostrato un passo decisamente più veloce rispetto agli avversari ottenendo la prima fila, riscatta solo in parte la magra figura del primo GP. Al via Räikkönen attacca subito Massa, che resiste e mantiene la testa della corsa fino al primo pit-stop: Kimi ha un giro di carburante in più del brasiliano e lo sfrutta al meglio realizzando un parziale record, scavalcando di poco il compagno al momento della sosta. Hamilton, partito nono, guadagna quattro posizioni nel primo giro ma non riesce a sopravanzare la Red Bull di Mark Webber fino al secondo pit-stop (a causa di un problema nella sostituzione della gomma anteriore destra sulla vettura dell'australiano); nel finale di gara raggiunge e attacca Jarno Trulli, che però resiste fino alla fine. La gara sembra avviarsi verso una doppietta Ferrari, ma al 31º giro Massa esce di scena finendo in testacoda ed insabbiandosi.

Räikkönen porta a casa la vittoria (la prima stagionale per la Ferrari e la sedicesima della sua carriera), davanti agli ottimi Robert Kubica e Heikki Kovalainen, autore di una grande rimonta. Quarto Trulli, quinto Hamilton; sesto Heidfeld, che al penultimo giro strappa il record della gara proprio a Räikkönen; settimo Webber; ottavo, miracolosamente a punti, Fernando Alonso. Hamilton mantiene la vetta della classifica con 14 punti, tre di vantaggio su Heidfeld e Räikkönen e quattro su Kovalainen.

Pos N Pilota Costruttore Giro Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 1 Finlandia Kimi Räikkönen Ferrari 56 1:31:18.555 2 10
2 4 Polonia Robert Kubica BMW Sauber 56 + 19.5 s 4 8
3 23 Finlandia Heikki Kovalainen McLaren-Mercedes 56 + 38.4 s 8 6
4 11 Italia Jarno Trulli Toyota 56 + 45.8 s 3 5
5 22 Regno Unito Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 56 + 46.5 s 9 4
6 3 Germania Nick Heidfeld BMW Sauber 56 + 49.8 s 5 3
7 10 Australia Mark Webber Red Bull-Renault 56 + 68.1 s 6 2
8 5 Spagna Fernando Alonso Renault 56 + 70.0 s 7 1
9 9 Regno Unito David Coulthard Red Bull-Renault 56 + 76.2 s 12 0
10 16 Regno Unito Jenson Button Honda 56 + 86.2 s 11 0
11 6 Brasile Nelson Piquet Jr. Renault 56 + 92.2 s 13 0
12 21 Italia Giancarlo Fisichella Force India-Ferrari 55 + 1 giro 17 0
13 17 Brasile Rubens Barrichello Honda 55 + 1 giro 14 0
14 7 Germania Nico Rosberg Williams-Toyota 55 + 1 giro 16 0
15 19 Regno Unito Anthony Davidson Super Aguri-Honda 55 + 1 giro 21 0
16 18 Giappone Takuma Sato Super Aguri-Honda 55 + 1 giro 19 0
17 8 Giappone Kazuki Nakajima Williams-Toyota 55 + 1 giro 22 0
Rit 15 Germania Sebastian Vettel Toro Rosso-Ferrari 38 Motore 15 0
Rit 2 Brasile Felipe Massa Ferrari 30 Uscita di pista 1 0
Rit 20 Germania Adrian Sutil Force India-Ferrari 6 Uscita di pista 20 0
Rit 12 Germania Timo Glock Toyota 1 Collisione 10 0
Rit 14 Francia Sebastien Bourdais Toro Rosso-Ferrari 0 Incidente 18 0

Classifiche Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Costruttori[modifica | modifica sorgente]

Pos Team Punti
1 Regno Unito McLaren-Mercedes 24
2 Germania BMW Sauber 19
3 Italia Ferrari 11
4 Regno Unito Williams-Toyota 9
5 Francia Renault 6
6 Giappone Toyota 5
7 Italia STR-Ferrari 2
8 Austria RBR-Renault 2

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 2008
Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Turkey.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Europe.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Brazil.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2007
Gran Premio della Malesia
Edizione successiva:
2009
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1