Fricativa postalveolare sorda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Fricativa postalveolare sorda
IPA - numero 134
IPA - testo ʃ
IPA - immagine Xsampa-S2.png
Unicode U+0283
Entity
SAMPA s
X-SAMPA s
Kirshenbaum s
Ascolta[?·info]

La fricativa postalveolare sorda è una consonante fricativa molto frequente in numerose lingue, che in base all'alfabeto fonetico internazionale è rappresentato col simbolo ʃ.

Nella lingua italiana, tale fono è un fonema, e la sua resa ortografica è il digramma <sc> quando è seguito dalle vocali /e/ ed /i/ (ossia come nella parola pesce); il trigramma <sci> davanti ad altre vocali (ad esempio in asciutto).

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La fricativa postalveolare sorda presenta le seguenti caratteristiche:

  • il suo modo di articolazione è fricativo, perché questo fono è dovuto alla frizione causata dal passaggio ininterrotto di aria attraverso un restringimento del cavo orale;
  • il suo luogo di articolazione è postalveolare, perché nel pronunciare questo suono la lingua viene avvicinata al palato non lontano dagli alveoli;
  • è una consonante sorda, in quanto tale suono viene prodotto senza l'intervento vibratorio delle corde vocali.

Altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Catalano[modifica | modifica sorgente]

  • in catalano, corrisponde al grafema <x> all'inizio di una parola, o fra una consonante e una vocale; al grafema <ix> in posizione intervocalica:

això, xarxa, conèixer

Croato e lingue slave[modifica | modifica sorgente]

Lošinj, Bošković, šest

Francese[modifica | modifica sorgente]

  • in francese, corrisponde al digramma <ch>:

chaud, cher, cochon

Galiziano[modifica | modifica sorgente]

caixa, peixe, Ximenes

Inglese[modifica | modifica sorgente]

  • in inglese, corrisponde frequentemente al digramma <sh>:

push, Washington, shame

La fricativa postalveolare sorda compare anche in altre posizioni e/o combinazioni di lettere: pressure, ancient, information, sure

Polacco[modifica | modifica sorgente]

Warszawa, Szczecin, proszę

Portoghese[modifica | modifica sorgente]

  • in portoghese, il principale grafema corrispondente è <s> seguito da consonante sorda o in posizione finale

leste, os pássaros, inglês

può anche corrispondere però al digramma <ch> , al grafema <x>, al grafema <z> in posizione finale o al digramma <es> in posizione iniziale

chave, peixe, faz, espanhol

Romeno e turco[modifica | modifica sorgente]

Timişoara, Bucureşti, Mureş

Russo[modifica | modifica sorgente]

  • in russo, corrisponde al grafema <ш>:

Шесть, шкаф, шум

Tedesco[modifica | modifica sorgente]

  • in tedesco, corrisponde al trigramma <sch>:

schauen, Forschung, falsch

Lo stesso suono corrisponde alla s nei digrammi <st> e <sp>:

Speck, Strudel, verstehen

Ungherese[modifica | modifica sorgente]

Budapest, Sopron, Miskolc

Maltese[modifica | modifica sorgente]

  • in maltese tale fono è rappresentato dalla lettera x:

xbin xulxin

Arabo[modifica | modifica sorgente]

In lingua araba il fono è espresso con la lettera

Greco[modifica | modifica sorgente]

In greco antico tale suono era reso con la lettera þ, utilizzata solo per trascrivere parole della lingua bactriana che avevano tale suono. In greco moderno, invece, tale suono è rappresentato dalla sigma ma la si trova solo in prestiti linguistici.


Consonanti
Polmonari Bilabiale Lab.den. Dentale Alveolare Postalv. Retroflessa Palatale Velare Uvulare Farin. Epiglottale Glottidale Non polmonari ed altri simboli
Nasale m ɱ n ɳ ɲ ŋ ɴ Clic  ʘ ǀ ǃ ǂ ǁ
Occlusive p b t d ʈ ɖ c ɟ k ɡ q ɢ ʡ ʔ Impl.  ɓ ɗ ʄ ɠ ʛ
Fricative  ɸ β f v θ ð s z ʃ ʒ ʂ ʐ ç ʝ x ɣ χ ʁ ħ ʕ ʜ ʢ h ɦ Eiettive 
Approssimanti  β̞ ʋ ð̞ ɹ ɻ j ɰ Altre laterali  ɺ ɫ
Vibranti ʙ r ʀ Coarticolazioni approssimanti  ʍ w ɥ
Monovibranti ɾ ɽ Coarticolazioni fricative  ɕ ʑ ɧ
Fric. laterale ɬ ɮ Affricate  t͡s d͡z t͡ʃ d͡ʒ
Appr. laterale l ɭ ʎ ʟ Coarticolazioni occlusive  k͡p ɡ͡b ŋ͡m
Le aree ombreggiate denotano articolazioni polmonari ritenute impossibili.
Questa pagina contiene simboli fonetici che potrebbero non esser visualizzati correttamente in alcuni browser. [Aiuto]
Dove i simboli appaiono a coppie, quello di destra rappresenta una consonante sonora.
linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica