Occlusiva epiglottale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Occlusiva epiglottale
IPA - numero 173
IPA - testo ʡ
IPA - immagine Xsampa-greaterthanslash.png
Unicode ʡ
Entity U+02A1
SAMPA ʡ
X-SAMPA ʡ
Kirshenbaum ʡ
Ascolta[?·info]


L'occlusiva epiglottale è un tipo di suono consonantico, usato in alcune lingue parlate. Il simbolo nell'alfabeto fonetico internazionale che rappresenta questo suono è ʡ.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Il suo modo di articolazione è occlusivo perché il suono è prodotto dalla chiusura della gola e subito dopo l’aria viene rilasciata.
  • Il suo luogo di articolazione è epiglottale, poiché il canale orale viene chiuso dall’epiglottide.
  • Non ha fonazione definita, anche se è di solito sorda, il che significa che è prodotto senza vibrazione delle corde vocali.
  • si tratta di una consonante orale, il che significa che all'aria è permesso di uscire attraverso solamente la bocca.
  • Il meccanismo di flusso d'aria è polmonare, il che significa che si articola spingendo aria esclusivamente con i polmoni e il diaframma, come nella maggior parte dei suoni.
  • Non è definito dove passa il flusso d’aria, se centrale o laterale, poiché ciò è definibile se il luogo di articolazione riguarda la lingua.

Nelle lingue[modifica | modifica wikitesto]