Ford Rainey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ford Rainey (Mountain Home, 8 agosto 1908Santa Monica, 25 luglio 2005) è stato un attore statunitense.

Per il cinema continuò a inanellare dal 1949 al 2003 più di 30 partecipazioni mentre per gli schermi televisivi diede vita a numerosi personaggi in oltre 130 produzioni dal 1951 al 2003. [1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ford Rainey nacque a Mountain Home, in Idaho, l'8 agosto 1908. Iniziò a lavorare come attore alla radio e in teatro e fece parte di diverse produzioni a Broadway fin dagli anni trenta.[2] Frequentò la Cornish Drama School a Seattle e la scuola di recitazione di Michael Chekhov a New York. Prestò servizio nella United States Coast Guard durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo la guerra si trasferì a Ojai, in California, dove lui, Woodrow Chambliss e altri attori che avevano studiato al Michael Chekhov Theatre Studio fondarono la compagnia Ojai Valley Players.[3]

Attore caratterista, debuttò al cinema dalla fine degli anni quaranta e in televisione all'inizio dei cinquanta. Per quest'ultima si dedicò ad una lunga carriera dando vita a numerosi personaggi per varie serie, tra cui Lloyd Ramsey in 12 episodi della serie Window on Main Street dal 1961 al 1962, il dottor Barnett in tre episodi della serie Search nel 1972, Jim Elgin in 4 episodi della serie L'uomo da sei milioni di dollari dal 1975 al 1976 e in 8 della serie La donna bionica dal 1976 al 1977, il dottor Burke in due episodi della serie La casa nella prateria dal 1975 al 1978, Mickey in 8 episodi della serie The King of Queens dal 1999 al 2003, Prescott Wilson in due episodi della serie Oltre la legge - L'informatore nel 1989 e Nate in vari episodi della serie Ned and Stacey dal 1996 al 1997. Interpretò inoltre una miriade di ruoli minori e inanellò una serie di apparizioni da guest star in decine di episodi di altre serie televisive, dall'epoca d'oro della televisione statunitense fino agli anni novanta.[4]

Fu inoltre accreditato in diverse produzioni cinematografiche per le quali interpretò personaggi più o meno secondari, come il marshal di Bisbee in Quel treno per Yuma del 1957, Abraham Lincoln in L'uomo delle montagne del 1976 e il dottor Mixter in Il signore della morte del 1981.[5]

Terminò la carriera televisiva interpretando Mickey nell'episodio American Idle della serie The King of Queens che fu mandato in onda il 3 dicembre 2003 mentre per gli schermi cinematografici l'ultimo ruolo che interpretò fu quello di Phil nel film del 2003 Purgatory Flats.[4]

Morì a Santa Monica, in California, il 25 luglio 2005 e fu seppellito al Westwood Memorial Park di Los Angeles.[6]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Allmovie, op. cit.
  3. ^ (EN) Myrna Oliver, Ford Rainey, 96; Performed Shakespeare, Shepard and Variety of Film, TV Roles, Los Angeles Times, 2005. URL consultato il 19 dicembre 2013.
  4. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  5. ^ tv.com, op. cit.
  6. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 26151970