A cuore aperto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A cuore aperto
A cuore aperto.png
Titolo originale St. Elsewhere
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1982-1988
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 6
Episodi 137
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Joshua Brand e John Falsey
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Musiche Dave Grusin e J.A.C. Redford
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 26 ottobre 1982
Al 25 maggio 1988
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal
Al
Rete televisiva Canale 5, Rete 4
Premi

13 Emmy Awards

A cuore aperto (St. Elsewhere) è una serie televisiva statunitense prodotta negli anni '80 e trasmessa in Italia a partire dall'autunno 1985, in seconda serata la domenica su Rete 4. La serie in Italia è andata in onda anche con il titolo di S. Eligio notte e giorno.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La trama vede i medici dell'ospedale St. Eligius di Boston districarsi in drammi ed episodi tipici di un ospedale americano. Tra i personaggi principali troviamo il dottor Donald Westphall, il direttore dell'ospedale, vedovo con due figli di cui uno con problemi mentali; il dottor Mark Craig responsabile del reparto chirurgia; il dottor Wayne Fiscus responsabile del pronto soccorso.

Altri personaggi minori ma che hanno comunque lasciato un segno sull'intera serie sono Tommy, il figlio autistico del dottor Westphall interpretato da Chad Allen, la dottoressa Wendy Armstrong, che abbandona la serie da suicida (nel suo ultimo episodio lascia un biglietto con la scritta "perché la vita deve sempre cominciare domani?"), l'infermiera Shirley Daniels che in uno degli episodi si trova coinvolta nell'omicidio di un medico, il dottor Bob Calswell, un chirurgo che contrae il virus dell'AIDS.

Tra gli altri vi è anche un giovane Denzel Washington che interpreta il dottor Philip Chandler.

L'ultimo episodio[modifica | modifica sorgente]

Una delle puntate più apprezzate di tutta la serie è l'ultima, intitolata The Last One (trasmessa negli USA il 25 maggio 1988). Verso la fine dell'episodio si vede un bambino che gioca con un modellino miniaturizzato dell'ospedale, chiuso dentro una palla di vetro con l'effetto neve. Ad un certo punto arriva il papà (che ha il volto di Donald Westphall) che mette a posto il giocattolo dicendo che si è fatto tardi ed è ora di andare a letto: tutto il serial non è stato altro che il frutto della fantasia di un bambino.[1]

Guest-stars[modifica | modifica sorgente]

Numerose le guest-stars che si avvicendano durante gli oltre cento episodi della serie; tra questi troviamo:

Premi[modifica | modifica sorgente]

Emmy Award vinti[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior attore per il serial drammatico William Daniels (1985-86)
  • Miglior attore non protagonista per il serial drammatico Bonnie Bartlett (1986-87)
  • Miglior attore per il serial drammatico Ed Flanders (1983)
  • Miglior attore non protagonista per il serial drammatico James Coco (1983)
  • Miglior attrice non protagonista per il serial drammatico Doris Roberts (1983

Nomination per gli Emmy Award[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior attrice non protagonista per il serial drammatico Bonnie Bartlett (1988)
  • Miglior attore per il serial drammatico Ed Flanders (1985, 1986)
  • Miglior attrice non protagonista per il serial drammatico Alfre Woodard (1986)
  • Miglior attore per il serial drammatico William Daniels (1983-84, 1987)
  • Miglior attore non protagonista per il serial drammatico Ed Begley Jr. (1984-88)
  • Miglior attrice non protagonista per il serial drammatico Piper Laurie (1984)
  • Miglior attrice non protagonista per il serial drammatico Christina Pickles (1983, 1985-1988)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il Dr. Ben Samuels, interpretato da David Birney, nelle intenzioni degli autori doveva essere uno dei principali personaggi della serie ma fu tagliato fuori nella seconda stagione perché non fu mai apprezzato dal pubblico.
  • Tim Robbins apparve nella prima stagione nel ruolo di un giovane terrorista responsabile dell'esplosione di una bomba in una banca. Viene ucciso al St. Eligius dal marito di una donna rimasta vittima dell'attentato.
  • Ai tempi fu molto apprezzata la colonna sonora della serie che porta la firma di Dave Grusin e J.A.C. Redford ed era composta principalmente da musiche elettroniche.
  • La prima stagione del telefilm è stata pubblicata in dvd nel novembre del 2006, per la regione 1; da marzo 2007 è disponibile per la regione 2.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 1982-1983
Seconda stagione 22 1983-1984
Terza stagione 24 1984-1985
Quarta stagione 24 1985-1986
Quinta stagione 23 1986-1987
Sesta stagione 22 1987-1988

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fabrizio Margaria, Leopoldo Damerini, Dizionario dei telefilm, 1ª edizione, Garzanti, 2001, p. 3, ISBN 978-88-11-60024-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione