La squadriglia delle pecore nere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La squadriglia delle pecore nere
F4U-1 Lt Rinaberger VMA-214 at Espiritu Santo 1943.jpg
Un F4U-1 realmente appartenuto ai Blach Sheeps, Espiritu Santo, 1943
Titolo originale Baa Baa Black Sheep
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1976 - 1978
Formato serie TV
Genere Guerra
Stagioni 2
Episodi 37
Durata
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Prima visione
Premi

La squadriglia delle pecore nere (Baa Baa Black Sheep) è una serie televisiva ambientata nella seconda guerra mondiale.

Prodotta da Donald P. Bellisario nel 1978, vide la partecipazione di attori come Tim Matheson, Red West nel ruolo del sergente Andy Micklin, Ernie Hudson, Dana Elcar, Morgan Paull, e la sceneggiatura di Stephen J. Cannell. La serie vince un Golden Globe per il miglior attore in una serie drammatica nel 1978.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia è ispirata alle azioni realmente effettuate da una squadriglia del corpo dei Marines degli Stati Uniti, la VMA-214 basata sull'aeroporto di Vella Lavella, isola del pacifico coinvolta nella campagna di Guadalcanal tra il 1942 e il 1943 e dotata di Chance Vought F4U Corsair, detto anche l'uccellaccio dalle ali piegate per la sua ala a W. Nella serie i nomi dei luoghi vennero cambiati, e Vella Lavella diventò Vella Lacava, mentre Espiritu Santo divenne Espiritos Marcos. La squadriglia era comandata dal maggiore Pappy Boyington, ex-alcolizzato, che figurò anche come consulente tecnico della serie. La mascotte della squadriglia era il bruttissimo bull terrier Meatball, Polpetta nella serie italiana, di proprietà del maggiore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione