Petrocelli (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Petrocelli
Barry Newman Petrocelli 1974.JPG
Barry Newman nel ruolo di Tony Petrocelli
Titolo originale Petrocelli
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1974 - 1976
Formato serie TV
Genere giudiziario, drammatico
Stagioni 2
Episodi 45
Durata 60 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Sidney J. Furie, Harold Buchman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Miller-Milkis Productions, Paramount Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 11 settembre 1974
Al 31 marzo 1976
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal
Al Rai 1, Canale 5
Rete televisiva

Petrocelli è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 1974 al 1976, costituita da due stagioni.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie tratta di un giovane avvocato idealista, Tony Petrocelli, che laureatosi ad Harvard si stabilisce a San Remo, nel sud degli USA, vivendo in un camper e affrontando casi riferiti a persone in difficoltà economiche. Le puntate si basano sui flashback in soggettiva dei vari testimoni, che permettono al telespettatore di interpretare da più punti di vista i vari casi. Classica gag comica degli episodi era il modo storpiato con cui gli interlocutori lo apostrofavano (Mr. Petroseli) puntualmente corretti dal protagonista che ribatteva con la pronuncia giusta (Petrocelli, si dice Petrocelli)[1].

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti la serie è stata trasmessa dal 1974 al 1976 su NBC. In Italia è stata trasmessa negli anni 80 da Canale 5 e tuttora da varie TV private.

Origine del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Prima di diventare protagonista della serie tv, il personaggio principale era già apparso nel film Al di là di ogni ragionevole dubbio (tit. or. The Lawyer) diretto da Sidney J. Furie nel 1970[2]. Ad interpretarlo era stato lo stesso Barry Newman, mentre nel ruolo della moglie del celebre avvocato figurava Diana Muldaur[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Non solo in inglese, è molto comune che stranieri pronunzino come s la c delle sillabe ce e ci.
  2. ^ a b (EN) scheda del film sul sito IMDb [1].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione