Studio One (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Studio One
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1948-1958
Formato serie TV
Genere antologico
Stagioni 10
Episodi 465
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore bianco e nero
Audio mono
Crediti
Produttore Worthington Miner
Casa di produzione Columbia Broadcasting System
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 7 novembre 1948
Al 29 settembre 1958
Rete televisiva CBS

Studio One, conosciuta anche con il titolo Westinghouse Studio One, è una serie televisiva statunitense in 465 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 10 stagioni dal 1948 al 1958.

È una serie di tipo antologico sponsorizzata dalla Westinghouse Electric in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di genere vario, perlopiù drammatico e in parte adattamenti di opere letterarie. Iniziò come serie radiofonica antologica il 29 aprile 1947 sulla stazione della CBS dove fu trasmessa fino al 27 luglio 1948, creata e diretta da Fletcher Markle. Diversi episodi originali furono adattati a film cinematografici.

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

La serie vede la partecipazione di numerose star cinematografiche e televisive, molte delle quali interpretarono diversi ruoli in più di un episodio.[1] La Furness prestava la voce per pubblicizzare lo sponsor e partecipò anche a qualche episodio.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Columbia Broadcasting System.[2]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[1]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[1]

  • Worthington Miner in 53 episodi (1948-1953)
  • Reginald Rose in 17 episodi (1952-1957)
  • Joseph Liss in 14 episodi (1948-1952)
  • Mel Goldberg in 13 episodi (1951-1956)
  • Sumner Locke Elliott in otto episodi (1949-1953)
  • Alvin Sapinsley in sette episodi (1951-1954)
  • Howard Rodman in sette episodi (1953-1957)
  • William Shakespeare in sei episodi (1949-1955)
  • Irve Tunick in sei episodi (1951-1953)
  • Rod Serling in sei episodi (1953-1956)
  • Marc Brandell in sei episodi (1955-1958)
  • Henry James in cinque episodi (1949-1952)
  • Michael Dyne in cinque episodi (1952-1958)
  • A.J. Russell in cinque episodi (1952-1954)
  • Loring Mandel in cinque episodi (1955-1957)
  • Ben Hecht in quattro episodi (1949-1951)
  • David Shaw in quattro episodi (1950-1952)
  • Ernest Kinoy in quattro episodi (1955-1958)
  • Richard De Roy in quattro episodi (1956-1958)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 7 novembre 1948 al 29 settembre 1958[3][4][5] sulla rete televisiva CBS.[2] È stata distribuita anche con i titoli Westinghouse Summer Theatre, Studio One Summer Theatre e Studio One in Hollywood.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 20 1948-1949
Seconda stagione 41 1949-1950
Terza stagione 55 1950-1951
Quarta stagione 51 1951-1952
Quinta stagione 50 1952-1953
Sesta stagione 52 1953-1954
Settima stagione 52 1954-1955
Ottava stagione 50 1955-1956
Nona stagione 47 1956-1957
Decima stagione 47 1957-1958

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Studio One - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 1 luglio 2012.
  2. ^ a b Studio One - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 1 luglio 2012.
  3. ^ Studio One - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 1 luglio 2012.
  4. ^ Studio One - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 1 luglio 2012.
  5. ^ Studio One - TVRage - Elenco degli episodi. URL consultato il 1 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione