Antonov An-124 Ruslan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonov An-124 Ruslan
Antonov An-124 della russa Voenno-vozdušnye sily Rossijskoj Federacii
Descrizione
Tipo aereo da trasporto strategico
aereo da trasporto cargo
Equipaggio 3 (An-124-210)
4 (An-124-100M)
6-7 (altri versioni)
Progettista Oleg Konstantinovič Antonov
Costruttore URSS OKB 153 Antonov
Ucraina Antonov
Data primo volo 26 dicembre 1982
Data entrata in servizio gennaio 1986
Data ritiro dal servizio in servizio
Utilizzatore principale Russia VVS
Altri utilizzatori Russia Volga-Dnepr,
Russia Air Company Polet
Esemplari 52
Costo unitario 70-100 mln USD
Altre varianti Antonov An-225 Mriya
Dimensioni e pesi
Tavole prospettiche
Lunghezza 69,10 m
Apertura alare 73,30 m
Altezza 21,10 m
Superficie alare 628,50
Peso a vuoto 175 000 kg
Peso max al decollo 405 000 kg
Capacità 150 000 kg
Capacità combustibile 230 000 kg
Propulsione
Motore 4 turboventole ZMKB Ivchenko Progress/Lotarev D-18T
4 turboventole Rolls-Royce RB211-524Н-Т />4turboventole Mottor Sich D18-T (An-124/100)
Spinta 229,9 kN ciascuna
264 kN (An-124-210)
Prestazioni
Velocità max 850 km/h
Velocità di crociera 800-850 km/h
Autonomia 4 500 km a pieno carico (16 090 massima)
Tangenza 9 500 m

i dati sono estratti da Niccoli, Aerei[1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia
La vista frontale del An-124.
La vista laterale del An-124.

L'Antonov An-124 Ruslan (in cirillico Антонов Ан-124 Руслан, nome in codice NATO Condor[2]) è un quadrimotore turboventola da trasporto strategico ad ala alta progettato dall'OKB 153 diretto da Oleg Konstantinovič Antonov e sviluppato in Unione Sovietica negli anni ottanta.

Impiegato dalla Sovetskie Voenno-vozdušnye sily sovietica a partire dal 1987, è ancora oggi in servizio principalmente in ambito militare con la Voenno-vozdušnye sily Rossijskoj Federacii, l'aeronautica militare russa, ed in ambito civile con le compagnie aeree cargo 224mo Distaccamento Aereo, Air Company Polet, Antonov Airlines, Volga-Dnepr.[1]

È il più grande aereo da carico prodotto in serie (più grande dell'equivalente Lockheed C-5 Galaxy dell'USAF al quale sottrasse il record di carico per altezza).

L'aereo è stato chiamato Ruslan (Руслан un nome di battesimo russo) per ricordare il protagonista della favola in versi Ruslan e Ljudmila di Aleksandr Puškin. Nella favola Ruslan è un principe e cavaliere fortissimo.

L'An-225 Mrija, in assoluto il più grande e potente aereo da carico dal mondo, è una versione estesa del Ruslan costruita per il progetto Buran, ed oggi utilizzata per il trasporto di carichi speciali.

Attività significative[modifica | modifica sorgente]

  • Nel maggio 1987, un An-124 stabilì un record del mondo, coprendo la distanza di 20.151 km, senza rifornimento in volo. Il volo durò 25 ore e 30 minuti; il peso al decollo fu di 455.000 kg. Il record precedente era detenuto da un Boeing B-52H Stratofortress(18.245 km).
  • Nel luglio 1985, un An-124 decollò con un carico di 171.219 kg raggiungendo i 2.000 metri di altitudine. Successivamente decollò con 170.000 kg di carico raggiungendo un'altitudine di 10.750 metri.
  • Nell'aprile 2005 un An-124 è stato utilizzato per il trasporto dell'Obelisco di Axum di Roma per restituirlo all'Etiopia. La spedizione fu fatta in tre viaggi per consentire il trasporto dell'obelisco del peso di 150 tonnellate e lungo 24 metri. Furono effettuate delle modifiche alla pista d'atterraggio di Axum, al fine di accogliere aeromobili di tali grandi dimensioni; il primo frammento dell'obelisco ripartì per l'Etiopia il 18 aprile 2005 dall'aeroporto di Pratica di Mare.
  • Il 9 settembre 2010 un An-124 della russa Volga-Dnepr in partenza dall'aeroporto di Torino ha abortito il decollo per un'avaria a due motori. L'aeromobile immatricolato RA-82709 è rimasto parcheggiato fino al 25 settembre 2010 quando è ripartito dopo la sostituzione dei due motori danneggiati. Sono in corso indagini a seguito di inchieste aperte dalla Magistratura e dall'ANSV (Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo) per stabilire le cause. A causa di questa avaria, e per portare a termine la missione di trasporto, il 10 settembre 2010 è atterrato un secondo esemplare di An-124 della Volga-Dnepr immatricolato RA-82074 che è ripartito il giorno seguente. Non era mai successo che due aerei di questo tipo fossero presenti sullo scalo torinese contemporaneamente.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Un An-124 al Moffett Federal Airfield mentre effettua un carico di elicotteri dell'USAF destinati ai reparti in Afghanistan.
An-124-100 con la rampa di carico anteriore abbassata; si noti la parte anteriore della fusoliera inclinata verso il basso grazie al carrello d'atterraggio con le ruote anteriori parzialmente retratte.
An-124 Ruslan
versione militare da trasporto strategico pesante.
An-124-100
versione da trasporto commerciale.
An-124-100M-150
nuova versione da trasporto commerciale sensibilmente migliorata nei seguenti aspetti:

carico utile aumentato da 120 tonnellate a 150 tonnellate;    

peso al decollo aumentato da 392 tonnellate a 402 tonnellate;    

autonomia di volo maggiore, anche per carichi di 120 tonnellate da 4650 km a 5400 km;    

vita operativa aumentata a 50.000 ore di volo 45 anni di vita di servizio;

nuovo PO-500 programma di manutenzione (manutenzione ogni 500 ore di volo);    

attrezzatura di bordo gru potenziata per operazioni di carico-scarico di un singolo pezzo di carico fino a 40 tonnellate di peso;

struttura della fusoliera è stata rafforzata per consentire il trasporto aereo di un singolo pezzo fino a 150 tonnellate di peso;    

Sistema di navigazione e radar sono stati aggiornati;    

sistema di frenata anti-skid digitale che permette di ridurre la distanza di atterraggio fino al 30%;    

equipaggio ridotto da 6 a 4 membri,

il livello di comfort della cabina e del resto dell'equipaggio è stato migliorato;         

installati ruote e pneumatici rinforzati;    

installati nuovi dispositivi per il controllo del motore,  per il controllo d'inversione e il monitoraggio dello stato delle vibrazioni del motore

sistema di avviso di prossimità al terreno installato;    

sistema di navigazione inerziale aggiornato;    

An-124-102
versione da trasporto commerciale equipaggiata con EFIS flight deck
An-124-130
versione da trasporto commerciale rimasta a livello di proposta.
An-124-135
variante dell' An-124-130 con sedile nella parte posteriore e il resto della cabina dedicato all'area di carico (circa 1.800 metri quadrati) per il trasporto merci
An-124-150
nuovo sviluppo che introduce diverse nuove funzionalità.
An-124-200
versione proposta, equipaggiata con motori MOTOR SICH D18T SERIE 3M da 229,85 kN ciascuno.
An-124-210
versione proposta sviluppata con l'Air Foyle per concorrere alle specifiche del programma britannico Short Term Strategic Airlifter (STSA), equipaggiata con motori Rolls-Royce RB211-524H-T da 264 kN (60 600 lbf) ciascuno ed avionica Honeywell STSA, concorso abbandonato nell'agosto del 1999, quindi reintegrato e vinto dal Boeing C-17A.
Prestazioni An-124-100 An-124-150
Capacità massima 120 ton 150 ton
Autonomia 4 600 km 5 200 km
Vita operativa 24 000 h 50 000 h
Equipaggio 6 4
An-124-300
versione aggiornata dell'An-124-100 destinata all'uso militare motorizzata con i nuovi turboventola Kuznetsov NK-65[3]; l'inizio della produzione è previsto nel 2016-2018[4]

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Un An-124 della ucraina Antonov Airlines

Militari[modifica | modifica sorgente]

Russia Russia
opera con 25 esemplari.

Passati[modifica | modifica sorgente]

URSS URSS

Civili[modifica | modifica sorgente]

Un Antonov An-124 della compagnia aerea russa Air Company Polet accanto ad un Airbus A320 ed un ATR-72 al Wrocław-Strachowice airport, agosto 2008.
Un Antonov An-124-100 della russa Volga-Dnepr.

Al settembre 2009 sono 28 gli esemplari in servizio operativo civile, totale completato da altri 10 esemplari in ordine.

Bulgaria Bulgaria
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Libia Libia
Russia Russia
Ucraina Ucraina

Passati[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Regno Unito
Russia Russia
URSS URSS

Ordinazioni[modifica | modifica sorgente]

Russia Russia
  • Volga-Dnepr - 20 An-124-300 ordinati più 20 in opzione (l'entrata in servizio prevista dal 2016-2018)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Riccardo Niccoli, Aerei. Conoscere e riconoscere tutti gli aerei ed elicotteri più importanti, civili e militari, storici ed attuali, 2ª ed, Novara, Istituto Geografico De Agostini [1998], 2005, p.29, ISBN 978-88-418-2359-0.
  2. ^ (EN) Andreas Parsch e Aleksey V. Martynov, Designations of Soviet and Russian Military Aircraft and Missiles in Designation-Systems.net, http://www.designation-systems.net, 2 luglio 2008. URL consultato il 26 settembre 2010.
  3. ^ (RU) Pda.Avia.Ru - 04-09-2012 - ОАО "Кузнецов" рассмотрит перспективы создания двигателей для самолета Ан-124 "Руслан". URL consultato il 04-09-2012.
  4. ^ (RU) ATO.Ru - 14-02-2011 - Производство обновленного Ан-124 начнется не ранее 2016 года. URL consultato il 16-02-2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Niccoli, Aerei. Conoscere e riconoscere tutti gli aerei ed elicotteri più importanti, civili e militari, storici ed attuali. Istituto Geografico De Agostini Novara, [1998], 2ª ed 2005. ISBN 978-8-84-182359-0

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Video ed immagini[modifica | modifica sorgente]