Warren DeMartini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warren DeMartini
Warren DeMartini.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Heavy metal
Pop metal
Hard rock
Periodo di attività musicale 1980 – in attività
Strumento Chitarra
Gruppo attuale Ratt
Gruppi precedenti Whitesnake
Album pubblicati 2
Studio 2
Live 0
Raccolte 0
Sito ufficiale

Warren Justin DeMartini (Chicago, 10 aprile 1963) è un chitarrista heavy metal statunitense.

È stato principalmente il chitarrista solista dei Ratt, una band hair metal americana molto popolare negli anni ottanta. Warren è conosciuto per i suoi numerosi assoli e riff che lo resero famoso sia nei Ratt che nelle altre sue collaborazioni, la più prestigiosa con gli Whitesnake.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Warren, il più giovane di 5 fratelli, ebbe in regalo dalla madre una chitarra elettrica all'età di 7 anni. All'età di 15, con i soldi raccolti a Natale, comprò un'altra chitarra e prese lezioni per imparare le tecniche di base della chitarra. La sua prima band fu The Plague formata da lui stesso, ma poi egli si unì ad un'altra chiamata Aircraft. Nel 1979, suonò alla La Jolla High School. Dopo aver suonato con altre band, il suo nome fu conosciuto come talentuoso chitarrista di San Diego.

Dopo qualche anno, Warren si unì ad una band chiamata Enforcer, e nel 1982 raggiunse i Ratt. Egli fu molto influenzato dallo stile di Eddie Van Halen, soprattutto dal suo primo album. Lo stile di Warren si unì molto bene allo stile del co-chitarrista solista Robbin Crosby, influenzato molto da quello di Jimi Hendrix. Warren partecipò alla composizione di molte canzoni che resero celebri i Ratt, quali Round and Round, Body Talk, Lay It Down, Way Cool Jr.. Dopo la temporanea rottura dei Ratt, partì in tour con gli Whitesnake nel 1994. In seguito compose gli ultimi 2 album dei Ratt: Collage (1997) e l'omonimo Ratt (1999).

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

Le principali influenze stilistiche di Warren furono Jimi Hendrix, Pete Townshend, Billy Gibbons, Uli Roth, Joe Walsh, Joe Perry, Miles Davis, Eddie Van Halen e Randy Rhoads. Le sue band preferite sono gli U2, i Rage Against the Machine e i No Doubt. Inoltre è un fan del rapper di Detroit Eminem.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Con i Ratt[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Altri album[modifica | modifica wikitesto]

Tribute album[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN87515411