Snakebite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Snakebite
Artista Whitesnake
Tipo album EP
Pubblicazione giugno 1978
Durata 36:25
Dischi 1
Tracce 8
Genere Hard rock
Blues rock
Etichetta United Artists Records, EMI
Produttore Martin Birch (1-4)
Roger Glover (5-8)
Registrazione Le tracce dalla 1 alla 4 provengono dal primo EP, registrate tra il 7 e il 13 aprile 1978 al Central Recorders, Londra.
Le tracce dalla 5 alla 8 provengono dall'album Northwinds, registrate tra il 10 e il 19 aprile 1977 agli AIR Studios, Londra.
Whitesnake - cronologia
EP precedente
EP successivo
(1980)

Snakebite è l'EP di debutto del gruppo musicale britannico Whitesnake, pubblicato nel giugno del 1978 dalla EMI. Inizialmente comprendeva quattro tracce, ma fu poi pubblicato nel settembre del 1978 come un doppio EP contenente quattro tracce extra del secondo album da solista di David Coverdale, Northwinds, sotto il titolo di Snakebite. Il soprannome dell'EP è relativo a "David Coverdale's Whitesnake" e comprende foto live della band. Tutte le tracce dell'EP originale sono state usate come tracce bonus nella versione rimasterizzata del 2006 dell'album di debutto del gruppo, Trouble.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Lato A
  1. Come On – 3:31 (David Coverdale, Bernie Marsden)
  2. Bloody Mary – 3:18 (Coverdale)
  3. Ain't No Love in the Heart of the City – 5:07 (Michael Price, Dan Walsh)
  4. Steal Away – 4:16 (Coverdale, Micky Moody, Marsden, Neil Murray, Peter Solley, Dave Dowle)
  • Lato B
  1. Keep On Giving Me Love – 5:13 (Coverdale, Moody)
  2. Queen of Hearts – 5:15 (Coverdale, Moody)
  3. Only My Soul – 4:33 (Coverdale)
  4. Breakdown – 5:12 (Coverdale, Moody)
  • Le tracce 1-4 fanno parte dell'EP originale, registrato dal 7 al 13 aprile del 1978 al Central Recorders di Londra.
  • Le tracce 5-8 fanno parte dell'album Northwinds, registrato dal 10 al 19 aprile del 1977 agli AIR Studios di Londra.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Tracce 1-4
Tracce 5-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]