Van Halen (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Van Halen
Van halen 3.jpeg
ArtistaVan Halen
Tipo albumStudio
Pubblicazione10 febbraio 1978
Durata35:34
Dischi1
Tracce11
GenereHard rock
Heavy metal
EtichettaWarner Bros.
ProduttoreTed Templeman
Registrazione30 agosto–settembre 1977[1] ai Sunset Sound Recorders (Hollywood)[2]
FormatiLP, CD, MC
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia[3]
(vendite: 100 000+)
Germania Germania[4]
(vendite: 250 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoCanada Canada (4)[6]
(vendite: 400 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (10)[7]
(vendite: 10 000 000+)
Van Halen - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1979)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[8] 5/5 stelle
Robert Christgau[9] C
Rolling Stone[10] 5/5 stelle
Ondarock[11] Pietra miliare

Van Halen è il primo album in studio del gruppo musicale statunitense Van Halen, pubblicato nel febbraio del 1978 dalla Warner Bros. Records.

Inizialmente si posizionò al 19º posto della Billboard 200, tuttavia l'album continuò a vendere in maniera costante negli anni successivi con l'aumentare della popolarità della band, fino ad ottenere la certificazione di disco di diamante dalla RIAA nel 1996 per le oltre 10 milioni di copie vendute negli Stati Uniti.[7]

Nel 2004 è stato inserito nella classifica di Rolling Stone dei 500 migliori album di tutti i tempi, alla posizione numero 410.[12] Sempre Rolling Stone nel 2013 lo ha inserito nella lista dei 100 migliori album di debutto, alla posizione numero 27.[13]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di David Lee Roth, Eddie Van Halen, Alex Van Halen e Michael Anthony, eccetto dove indicato.

  1. Runnin' with the Devil – 3:36
  2. Eruption (strumentale) – 1:42
  3. You Really Got Me – 2:38 (Ray Davies)
  4. Ain't Talkin' 'bout Love – 3:50
  5. I'm the One – 3:47
  6. Jamie's Cryin – 3:31
  7. Atomic Punk – 3:02
  8. Feel Your Love Tonight – 3:43
  9. Little Dreamer – 3:23
  10. Ice Cream Man – 3:20 (John Brim)
  11. On Fire – 3:01

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • You Really Got Me (1978)
  • Runnin' with the Devil (1978)
  • Ain't Talkin' 'Bout Love (1978)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Greg Renoff, Van Halen Rising, Toronto, ECW Press, 13 ottobre 2015, p. 279, ISBN 978-1-77041-263-7.
  2. ^ Sunset Sound
  3. ^ (FR) French albums certifications, InfoDisc.fr. URL consultato il 25 giugno 2015.
  4. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  5. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 25 giugno 2015. Digitare "Van Halen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  6. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 25 giugno 2015.
  7. ^ a b (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 13 maggio 2015.
  8. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Van Halen, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 marzo 2015.
  9. ^ (EN) Robert Christgau review, su Robertchristgau.com. URL consultato il 14 marzo 2015.
  10. ^ (EN) Gavin Edwards, Van Halen Review, in Rolling Stone, 25 novembre 2004. URL consultato il 14 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2008).
  11. ^ Van Halen - Van Halen :: Le pietre miliari di Onda Rock
  12. ^ Joe Levy, Rolling Stone's 500 Greatest Albums of All Time, First Paperback, 2005, p. 203, ISBN 978-1-932958-61-4.
  13. ^ The 100 Best Debut Albums of All Time, su rollingstone.com. URL consultato il 25 gennaio 2016.