Royal Rumble (2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Royal Rumble 2006)
Royal Rumble (2006)
Colonna sonora "Royal Rumble" di Jim Johnston
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown!
Data 29 gennaio 2006
Sede American Airlines Arena
Città Miami, Florida
Spettatori 16.178
Cronologia pay-per-view
New Year's Revolution (2006) Royal Rumble (2006) No Way Out (2006)
Progetto Wrestling

Royal Rumble (2006) è stata la diciannovesima edizione di questo PPV prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE). L'evento si svolse il 29 gennaio 2006 nell'American Airlines Arena di Miami, Florida.

Match di qualificazione per il Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Risultati Stipulazioni Durata
Heat SmackDown! Finlay ha sconfitto Brian Kendrick Single match 02:07
1 SmackDown! Gregory Helms ha sconfitto Kid Kash (c), Funaki, Jamie Noble, Nunzio e Paul London 6-Man Cruiserweight Open per il WWE Cruiserweight Championship 07:40
2 Raw Mickie James ha sconfitto Ashley Single match con Trish Stratus come arbitro speciale 07:44
3 SmackDown! The Boogeyman ha sconfitto John "Bradshaw" Layfield (con Jillian Hall) Single match 01:54
4 Interbrand Rey Mysterio (SmackDown!) ha vinto eliminando per ultimo Randy Orton (SmackDown!) 30-men Royal Rumble match 01:02:12
5 Raw John Cena ha sconfitto Edge (c) (con Lita) per sottomissione Single match per il WWE Championship 14:02
6 SmackDown! Kurt Angle (c) ha sconfitto Mark Henry (con Daivari) Single match per il World Heavyweight Championship 09:29

Entrate ed eliminazioni nel Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

Rey Mysterio, vincitore della Royal Rumble del 2006
     – Wrestler di Raw
     – Wrestler di SmackDown!
# Superstar Ordine Eliminato da Tempo
1 Triple H 28 Rey Mysterio 01:00:16
2 Rey Mysterio Vincitore 01:02:12
3 Simon Dean 1 Rey Mysterio e Triple H 00:45
4 Psicosis 2 Rey Mysterio 01:15
5 Ric Flair 3 Triple H 01:20
6 Big Show 7 Triple H 09:02
7 Jonathan Coachman 4 Big Show 00:30
8 Bobby Lashley 6 Big Show e Kane 04:17
9 Kane 8 Triple H 03:33
10 Sylvan 5 Bobby Lashley 00:18
11 Carlito 26 Rob Van Dam 38:29
12 Chris Benoit 17 Randy Orton 30:31
13 Booker T 9 Chris Benoit 00:18
14 Joey Mercury 22 Johnny Nitro 29:14
15 Tatanka 12 Joey Mercury e Johnny Nitro 14:09
16 Johnny Nitro 23 Shawn Michaels 25:45
17 Trevor Murdoch 13 Shawn Michaels 13:41
18 Eugene 15 Chris Benoit 16:25
19 Animal 10 Rob Van Dam 02:49
20 Rob Van Dam 27 Rey Mysterio 23:52
21 Orlando Jordan 21 Randy Orton 16:09
22 Chavo Guerrero 11 Triple H 00:59
23 Matt Hardy 14 Viscera 07:42
24 Super Crazy 16 Rey Mysterio 07:40
25 Shawn Michaels 25 Shane McMahon 12:55
26 Chris Masters 19 Carlito 07:01
27 Viscera 18 Carlito e Chris Masters 05:20
28 Shelton Benjamin 24 Shawn Michaels 06:51
29 Goldust 20 Rob Van Dam 03:09
30 Randy Orton 29 Rey Mysterio 13:04

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Rey Mysterio ha effettuato il maggior numero di eliminazioni (6).
  • Rey Mysterio è anche stato l'atleta con la permanenza più alta all'interno del match (62 minuti e 12 secondi), seguono Triple H (60:09) e Carlito (38:29).
  • Sylvan e Booker T sono stati, a pari merito, gli atleti con il minor tempo di permanenza nel ring (entrambi 18 secondi).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Rey Mysterio stabilì un nuovo record di permanenza sul ring durante il Royal Rumble Match, tuttora ancora imbattuto, di 62:12; superando il precedente record di 61:30 che Chris Benoit raggiunse nella Royal Rumble del 2004.
  • Rey Mysterio fu il secondo lottatore a vincere la Rumble con il numero 2, il primo fu Vince McMahon che vinse il match nel 1999.
  • Per la prima volta sia il numero 1 (Triple H) che il numero 2 (Rey Mysterio) rimasero sul ring per un'ora. HHH e Mysterio diventarono, rispettivamente, il quarto ed il quinto wrestler a raggiungere i 60 minuti di permanenza nel ring, dopo Ric Flair, Bob Backlund e Chris Benoit. Mysterio diventò, inoltre, il terzo wrestler di sempre a resistere per più di 60 minuti, dopo Backlund e Benoit.
  • Shawn Michaels venne eliminato da Shane McMahon, il quale, però, non fu uno dei partecipanti al match.
  • Triple H entrò, come nella Royal Rumble 1996, con il numero 1.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling