New Year's Revolution (2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
New Year's Revolution (2006)
Tagline The Elimination Chamber; 10 Tons of Steel. 2 Miles of Chain. One Man Left Standing.
Colonna sonora Stricken dei Disturbed
Prodotto da WWE
Brand Raw
Sponsor Specialty Board Games WWE Board Game
Data 8 gennaio 2006
Sede Pepsi Arena
Città Albany, New York
Spettatori 11.000
Cronologia pay-per-view
Armageddon (2005) New Year's Revolution (2006) Royal Rumble (2006)
Progetto Wrestling

New Year's Revolution (2006) è stata la seconda edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE). L'evento, appartenente al roster di Raw, si è svolto l'8 gennaio 2006 alla Pepsi Arena di Albany (New York).

Incontri di qualificazione per l'Elimination Chamber match[modifica | modifica wikitesto]

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

La rivalità principale fu quella per il WWE Championship. Nella puntata di Raw del 5 dicembre, Eric Bischoff annunciò un Elimination Chamber match per New Year's Revolution. Il 12 dicembre, si svolsero gli incontri di qualificazione per l'Elimination Chamber match. Kurt Angle si qualificò sconfiggendo Ric Flair, Carlito sconfisse Shelton Benjamin, Shawn Michaels sconfisse Big Show per squalifica, Chris Masters batté Viscera e per ultimo Kane che si qualificò battendo Triple H con l'aiuto del suo compagno di coppia Big Show.

La seconda rivalità fu quella tra Triple H e Big Show. La loro rivalità inizio il 26 novembre a Raw, quando Triple H si vantò di aver distrutto Ric Flair fino a quando Show si presentò sul ring e si confrontò con HHH. A Raw del 12 dicembre, Show affrontò Shawn Michaels in un match di qualificazione per l'Elimination Chamber match fino a quando Triple H si presentò con una sedia d'acciaio e colpì Michaels con l'intenzione di far squalificare Show. Show venne squalificato, di fatto Michaels si qualificò all'Elimination Chamber match. Più tardi nella stessa sera, Triple H affrontò il partner di Show, Kane in un altro incontro di qualificazione all'Elimination Chamber match. Show interruppe il match ed aiuto Kane a battere Triple H.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata
Heat Chavo Guerrero ha sconfitto Gene Snitsky Single match 05:13
1 Ric Flair (c) ha sconfitto Edge (con Lita) per squalifica Single match per il WWE Intercontinental Championship 07:17
2 Trish Stratus (c) ha sconfitto Mickie James Single match per il WWE Women's Championship 07:18
3 Jerry Lawler ha sconfitto Gregory Helms Single match 09:32
4 Triple H ha sconfitto Big Show Single match 16:11
5 Shelton Benjamin ha sconfitto Viscera Single match 07:48
6 Ashley Massaro ha sconfitto Candice Michelle, Maria, Torrie Wilson, Victoria Bra & Panties Gauntlet match 11:01
7 John Cena (c) ha sconfitto Carlito, Chris Masters, Kane, Kurt Angle e Shawn Michaels Elimination Chamber match per il WWE Championship 28:22
8 Edge (con Lita) ha sconfitto John Cena (c) Single match per il WWE Championship;

Edge ha incassato il suo Money in the Bank contract

01:46

Elimination Chamber match[modifica | modifica wikitesto]

Eliminato Wrestler Entrato Eliminato da Modalità di eliminazione
01  Kurt Angle 04  Chris Jericho Schienato in seguito ad una Sweet Chin Music
02  Kane 01  Batista Schienato in seguito ad una Double DDT
03  Shawn Michaels 02  Batista Schienato in seguito ad una Caribbean Twist
04  Chris Masters 06  Randy Orton Schienato con un Roll-Up
05  Carlito 05  Triple H Schienato con un Roll-up
06 Vincitore John Cena 03 
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling