Valeria Graci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Valeria Graci (Milano, 22 agosto 1980) è una comica, attrice e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 forma insieme a Katia Follesa il duo comico Katia & Valeria e per dieci anni fino al 2012 fa parte del cast di alcune trasmissioni tv tra cui Colorado Cafè, MTV Comedy Lab, Zelig Off e Zelig Circus, Scherzi a parte e Sputnik.

Nel febbraio 2012 il duo Katia & Valeria si scioglie.[1] Dal 2014 collabora come inviata per Striscia la notizia.

Nell’estate 2017 e 2018 è una delle conduttrici insieme a Arianna Ciampoli, Veronica Maya, e Mariolina Simone del programma estivo in onda su Rai 1 Quelle brave ragazze.... Nel 2018 debutta come conduttrice radiofonica su RTL 102.5 conducendo lo spazio radiofonico insieme a Manila Nazzaro dal lunedì al venerdì a Radio Zeta nella trasmissione Zeta a pois.

Dal 17 giugno 2019 è nel cast con Pierluigi Diaco della trasmissione pomeridiana estiva di Rai 1 Io e te e della sua seguente versione notturna invernale Io e te di notte.

Il 6 dicembre 2019 fa parte della giuria dello Zecchino d'Oro.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2011 ha avuto un figlio dal marito Simon Russo, dal quale si è successivamente separata.[2]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Katia & Valeria[modifica | modifica wikitesto]

Da sola[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Web[modifica | modifica wikitesto]

  • SiSarà (2014)

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • Buona primavera di Pàmela feat. Trash Italiano & Elenoire Ferruzzi (2019)

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Laboratorio artistico con la compagnia "Scaldasole" (1997-2003)[5]
  • Base per altezza diviso due (2008-2010)
  • E risero felici e contenti (2016)

Personaggi impersonati o imitati[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Smemoranda (2008)
  • Lady 2000 (2010)
  • Philadelphia senza lattosio (2011)
  • Sigma vinci vinci (2011)
  • Rio Mare Insalatissime (2012)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Valeria Graci: "Dopo Katia & Valeria sono rinata", su vanityfair.it. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  2. ^ Valeria Graci: "Non sono ricca. A mio figlio parlo della separazione"
  3. ^ (EN) Ho sposato uno sbirro 2: Istinti / Scoop, su www.fictionitalianews.com. URL consultato il 2 giugno 2018.
  4. ^ Valeria Graci, su IMDb. URL consultato il 2 giugno 2018.
  5. ^ Attrici Graci Valeria - Filmografia, curriculum e foto, su www.linkartsrl.com. URL consultato il 2 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]