Bianco di Babbudoiu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bianco di Babbudoiu
Bianco-di-babbudoiu-1068x601.jpg
Una scena di Bianco di Babbudoiu
Paese di produzioneItalia
Anno2016
Durata93 min
Generecommedia
RegiaIgor Biddau
SoggettoMichele Manca, Stefano Manca, Roberto Fara
SceneggiaturaMichele Manca, Stefano Manca, Nicola Alvau, Roberto Fara, Dario Tiano
ProduttorePierluigi Crispino, Marco Lanzarini
Distribuzione in italianoLucky Red
FotografiaIvan Rossi
MusicheManuel Rossi Cabizza, Salvatore Scala
Interpreti e personaggi

Bianco di Babbudoiu è un film del 2016 diretto da Igor Biddau, che vede l'esordio cinematografico del trio comico Pino & gli anticorpi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Michele e Roberto Mannu e il cognato Stefano Fais gestiscono le "Tenute Babbudoiu", un'azienda vinicola fondata nel 1948 nel comune di Sassari.

Sotto la loro guida la storica cantina è diventata una moderna realtà industriale del settore, in corsa verso nuovi traguardi nonostante le mille difficoltà che investono gli imprenditori dell'Italia di oggi: i soci vivono in controtendenza la crisi economica, organizzando convention faraoniche forti del successo dei loro vini, ma poco dopo i tre scoprono che la società ha accumulato 500.000 euro di debiti e hanno solo quindici giorni per trovare il denaro necessario.

I tre tenteranno qualsiasi strada per racimolare la cifra in un'escalation di disperazione, comicità, equivoci ed episodi rocamboleschi che non porteranno ad alcuna soluzione; quando tutto sembrerà perduto e i rapporti familiari ormai alla deriva, ecco però che si presenta davanti ai loro occhi la soluzione: un bicchiere di Bianco di Babbudoiu.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Oltre a Pino e gli Anticorpi (Michele e Stefano Manca) e Roberto Fara, il film vede tra i protagonisti anche Caterina Murino. Tra i comprimari Carlotta Bazzu, Francesca Rossi e Daniela Simula, la partecipazione speciale di Marco Bazzoni, Dario Cassini, Valeria Graci, Domenico Raffaele (Dj Angelo), Benito Urgu, Massimiliano Medda e Jacopo Cullin. Nel cast figurano anche Riccardo Sati, Roberto Caccavo, Gabriele Cossu, Laura Calvia, Carlo Pieraccini, Luca Dettori e compaiono Manuel Rossi, Alessandro Scaramella, Aldo Milia, Andrea Coghene, Bianca Lay, Gavino Ruda, Daniele Coni, Nicola Virdis e Dario Tiano.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è una coproduzione 3zero2tv, Firenze Produzioni e Babbudoiu Corporation. Il film è stato girato in cinque settimane nel 2015, interamente in Sardegna, nella provincia di Sassari.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in tutta Italia da Lucky Red[2] a partire dal 17 Marzo. Da agosto 2016 il film è in programmazione su Sky Cinema[3]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha avuto una buona accoglienza in Sardegna, dove è rimasto in programmazione per 6 settimane e, nella prima, è stato il film più visto del weekend.[4] Nel resto d’Italia è rimasto nelle sale una settimana avendo un’accoglienza modesta.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La critica si è divisa tra recensioni positive e negative, mentre quelle del pubblico sono state generalmente positive, arrivando ad assegnare al film la valutazione di 4,3 su 5 su Coming Soon[5][6][7][8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ italpress.com, https://web.archive.org/web/20160911160134/http://www.italpress.com/spettacoli/bianco-di-babbudoiu-esordio-al-cinema-di-pino-e-gli-anticorpi. URL consultato il 1º settembre 2016 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2016).
  2. ^ cinemaitaliano.info, http://www.cinemaitaliano.info/biancodibabbudoiu.
  3. ^ Bianco di Babbudoiu su Sky Cinema, su cinema.sky.it.
  4. ^ Bianco di Babbudoiu re delle sale sarde, su lanuovasardegna.gelocal.it.
  5. ^ comingsoon.it, http://www.comingsoon.it/film/bianco-di-babbudoiu/53150/scheda/.
  6. ^ cinefarm.it, http://www.cinefarm.it/bianco-di-babbudoiu-vino-sardegna-e-risate/.
  7. ^ filmup.leonardo.it, http://filmup.leonardo.it/biancodibabbudoiu.htm.
  8. ^ mymovies.it, http://www.mymovies.it/film/2016/biancodibabbudoiu/.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema