UEFA Women's Cup 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UEFA Women's Cup 2007-08
Competizione UEFA Women's Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 9 agosto 2007
al 24 maggio 2008
Partecipanti 45
Nazioni 44
Risultati
Vincitore Germania 1. FFC Francoforte
(3º titolo)
Secondo Svezia Umeå IK
Statistiche
Miglior marcatore Ucraina Vera Djatel (9)
Italia Patrizia Panico (9)
Islanda Margret Lara Vidarsdottir (9)
Incontri disputati 98
Gol segnati 465 (4,74 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2006-2007 2008-2009 Right arrow.svg

La UEFA Women's Cup 2007-2008 è stata la settima edizione del torneo europeo femminile di calcio per club UEFA Women's Cup, destinato alle formazioni vincitrici dei massimi campionati nazionali d'Europa. Il torneo è stato vinto per la terza volta dalle tedesche del 1. FFC Francoforte nella doppia finale contro le svedesi dell'Umeå IK[1].

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Partecipano al torneo 2007-2008 un totale di 45 squadre provenienti da 44 diverse federazioni affiliate alla UEFA[2]. L'Arsenal ha partecipato come squadra campione in carica. Essendo l'Arsenal anche campione di Inghilterra in carica, il posto per la federazione inglese è stato assegnato all'Everton, secondo classificato in Premier League 2006-2007.

Il torneo si compone di tre fasi: due fasi a gironi e la fase finale ad eliminazione diretta[2]. Accedono direttamente alla seconda fase a gironi la squadra campione in carica e le squadre appartenenti alle prime quattro federazioni secondo il ranking UEFA. Alla prima fase a gironi accedono le squadre appartenenti alle restanti quaranta federazioni secondo il ranking UEFA[2]. Le squadre vincenti i dieci gironi della prima fase e la migliore seconda accedono alla seconda fase a gironi, dove le 16 squadre sono state raggruppate in 4 gironi da 4 squadre ciascuno[2]. In ogni girone (sia delle prima sia della seconda fase) le squadre giocano una contro l'altra in un mini-torneo all'italiana, ospitato da una delle quattro squadre. Accedono alla fase ad eliminazione diretta le prime due classificate di ciascuno dei quattro gironi della seconda fase[2]. Nei quarti di finale le squadre prima classificate affrontano le squadre seconde classificate nei gironi[2]. I quarti di finale, le semifinali e la finale si giocano con partite di andata e ritorno[2].

Turno Andata Ritorno
Prima fase a gironi dal 9 al 14 agosto 2007
Seconda fase a gironi dall'11 al 16 ottobre 2007
Quarti 14-15 novembre 2007 21-22 novembre 2007
Semifinali 29-30 marzo 2008 5-6 aprile 2008
Finale 17 maggio 2008 24 maggio 2008

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta Georgia e Malta[3] iscrivono alla competizione la squadra campione del rispettivo campionato nazionale.

Seconda fase a gironi
Inghilterra Arsenal (DT) Germania 1. FFC Francoforte Svezia Umeå IK Danimarca Brøndby
Norvegia Kolbotn
Prima fase a gironi
Inghilterra Everton Rep. Ceca Sparta Praga Serbia Napredak Kruševac Azerbaigian Ruslan-93
Italia Bardolino Verona Francia Olympique Lione Russia Rossijanka Islanda Valur
Spagna Athletic Club Paesi Bassi ADO Den Haag Bielorussia Universitet Vitebsk Polonia Gol Częstochowa
Ungheria 1. FC Femina Finlandia Honka Grecia P.A.O.K. Svizzera Zuchwil 05
Scozia Hibernian Portogallo 1º Dezembro Fær Øer KÍ Klaksvík Moldavia FC Narta Chişinău
Romania Clujana Irlanda Mayo Irlanda del Nord Glentoran Ucraina Arsenal Charkiv
Austria Neulengbach Belgio Rapide Wezemaal Israele Maccabi Holon Croazia Osijek
Galles Cardiff City Estonia Pärnu Jalgpalliklubi Slovenia ŽNK Krka Cipro AEK Kokkinochorion
Slovacchia Slovan Duslo Šaľa Macedonia ŽFK Skiponjat Bosnia ed Erzegovina SFK 2000 Kazakistan Alma-KTZh
Bulgaria NSA Sofia Lituania Gintra Universitetas Georgia Dinamo Tbilisi Malta Birkirkara

Prima fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Le partite dei singoli gironi della prima fase sono state ospitate da una delle quattro squadre, indicata in corsivo.

Gruppo A1[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state disputate a Šiauliai e a Pakruojis (Lituania).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Inghilterra Everton 9 3 3 0 0 20 0 +20
2. Svizzera Zuchwil 05 6 3 2 0 1 11 6 +5
3. Lituania Gintra Universitetas 3 3 1 0 2 2 11 -9
4. Irlanda del Nord Glentoran 0 3 0 0 3 2 18 -16
9 agosto 2007 Zuchwil 05 5 - 1 Glentoran
9 agosto 2007 Everton 4 - 0 Gintra Universitetas
11 agosto 2007 Everton 11 - 0 Glentoran
11 agosto 2007 Gintra Universitetas 0 - 6 Zuchwil 05
14 agosto 2007 Zuchwil 05 0 - 5 Everton
14 agosto 2007 Glentoran 1 - 2 Gintra Universitetas

Gruppo A2[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state disputate a Toftir e a Tórshavn (Isole Fær Øer).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Islanda Valur 9 3 3 0 0 13 2 +11
2. Finlandia Honka 6 3 2 0 1 6 3 +3
3. Paesi Bassi ADO Den Haag 1 3 0 1 2 2 7 -5
4. Fær Øer KÍ Klaksvík 1 3 0 1 2 2 11 -9
9 agosto 2007 Valur 2 - 1 Honka
9 agosto 2007 ADO Den Haag 1 - 1 KÍ Klaksvík
11 agosto 2007 Honka 1 - 0 ADO Den Haag
11 agosto 2007 Valur 6 - 0 KÍ Klaksvík
14 agosto 2007 ADO Den Haag 1 - 5 Valur
14 agosto 2007 KÍ Klaksvík 1 - 4 Honka

Gruppo A3[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state disputate a Neulengbach e a Sankt Pölten (Austria).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Austria Neulengbach 9 3 3 0 0 15 4 +11
2. Scozia Hibernian 6 3 2 0 1 15 5 +10
3. Polonia GOL Częstochowa 3 3 1 0 2 6 13 -7
4. Irlanda Mayo 0 3 0 0 3 1 15 -14
9 agosto 2007 GOL Częstochowa 4 - 1 Mayo
9 agosto 2007 Neulengbach 4 - 3 Hibernian
11 agosto 2007 Hibernian 4 - 1 GOL Częstochowa
11 agosto 2007 Neulengbach 3 - 0 Mayo
14 agosto 2007 GOL Częstochowa 1 - 8 Neulengbach
14 agosto 2007 Mayo 0 - 8 Hibernian

Gruppo A4[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state disputate a Osijek (Croazia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Belgio Rapide Wezemaal 9 3 3 0 0 5 0 +5
2. Portogallo 1º Dezembro 6 3 2 0 1 9 1 +8
3. Croazia Osijek 3 3 1 0 2 2 10 -8
4. Galles Cardiff City 0 3 0 0 3 1 6 -5
9 agosto 2007 Rapide Wezemaal 2 - 0 Cardiff City
9 agosto 2007 1º Dezembro 7 - 0 Osijek
11 agosto 2007 Cardiff City 0 - 2 1º Dezembro
11 agosto 2007 Rapide Wezemaal 2 - 0 Osijek
14 agosto 2007 1º Dezembro 0 - 1 Rapide Wezemaal
14 agosto 2007 Osijek 2 - 1 Cardiff City

Gruppo A5[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Lubiana e a Domžale (Slovenia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Italia Bardolino Verona 9 3 3 0 0 22 0 +22
2. Spagna Athletic Club 6 3 2 0 1 20 1 +19
3. Slovenia ŽNK Krka 3 3 1 0 2 5 10 -5
4. Malta Birkirkara 0 3 0 0 3 1 37 -36
9 agosto 2007 Athletic Club 4 - 0 ŽNK Krka
9 agosto 2007 Bardolino Verona 16 - 0 Birkirkara
11 agosto 2007 Athletic Club 16 - 0 Birkirkara
11 agosto 2007 ŽNK Krka 0 - 5 Bardolino Verona
14 agosto 2007 Bardolino Verona 1 - 0 Athletic Club
14 agosto 2007 Birkirkara 1 - 5 ŽNK Krka

Gruppo A6[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Strumica (Macedonia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Francia Olympique Lione 9 3 3 0 0 29 0 +29
2. Bosnia ed Erzegovina SFK 2000 6 3 2 0 1 4 8 -4
3. Macedonia ŽFK Skiponjat 3 3 1 0 2 4 13 -9
4. Slovacchia Slovan Duslo Šaľa 0 3 0 0 3 1 17 -16
9 agosto 2007 Olympique Lione 12 - 0 Slovan Duslo Šaľa
9 agosto 2007 SFK 2000 2 - 1 ŽFK Skiponjat
11 agosto 2007 Olympique Lione 10 - 0 ŽFK Skiponjat
11 agosto 2007 Slovan Duslo Šaľa 0 - 2 SFK 2000
14 agosto 2007 SFK 2000 0 - 7 Olympique Lione
14 agosto 2007 ŽFK Skiponjat 3 - 1 Slovan Duslo Šaľa

Gruppo A7[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Krasnoarmejsk e a Ščëlkovo (Russia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Russia Rossijanka 9 3 3 0 0 28 0 +28
2. Ucraina Arsenal Charkiv 6 3 2 0 1 18 5 +13
3. Serbia Napredak Kruševac 3 3 1 0 2 8 13 -5
4. Georgia Dinamo Tbilisi 0 3 0 0 3 2 38 -36
9 agosto 2007 Arsenal Charkiv 14 - 0 Dinamo Tbilisi
9 agosto 2007 Rossijanka 7 - 0 Napredak Kruševac
11 agosto 2007 Napredak Kruševac 2 - 4 Arsenal Charkiv
11 agosto 2007 Rossijanka 18 - 0 Dinamo Tbilisi
14 agosto 2007 Arsenal Charkiv 0 - 3 Rossijanka
14 agosto 2007 Dinamo Tbilisi 2 - 6 Napredak Kruševac

Gruppo A8[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Salonicco (Grecia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bielorussia Universitet Vitebsk 9 3 3 0 0 12 0 +12
2. Bulgaria NSA Sofia 4 3 1 1 1 5 5 0
3. Grecia P.A.O.K. 4 3 1 1 1 5 8 -3
4. Estonia Pärnu Jalgpalliklubi 0 3 0 0 3 3 12 -9
9 agosto 2007 NSA Sofia 3 - 1 Pärnu Jalgpalliklubi
9 agosto 2007 Universitet Vitebsk 4 - 0 P.A.O.K.
11 agosto 2007 Universitet Vitebsk 6 - 0 Pärnu Jalgpalliklubi
11 agosto 2007 P.A.O.K. 2 - 2 NSA Sofia
14 agosto 2007 NSA Sofia 0 - 2 Universitet Vitebsk
14 agosto 2007 Pärnu Jalgpalliklubi 2 - 3 P.A.O.K.

Gruppo A9[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Orhei e a Chișinău (Moldavia)

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Kazakistan Alma-KTZh 9 3 3 0 0 13 1 +12
2. Ungheria 1. FC Femina 6 3 2 0 1 9 3 +6
3. Moldavia FC Narta Chişinău 3 3 1 0 2 3 8 -5
4. Azerbaigian Ruslan-93 0 3 0 0 3 1 14 -13
9 agosto 2007 1. FC Femina 6 - 0 Ruslan-93
9 agosto 2007 Alma-KTZh 5 - 0 FC Narta Chişinău
11 agosto 2007 Alma-KTZh 5 - 0 Ruslan-93
11 agosto 2007 FC Narta Chişinău 0 - 2 1. FC Femina
14 agosto 2007 1. FC Femina 1 - 3 Alma-KTZh
14 agosto 2007 Ruslan-93 1 - 3 FC Narta Chişinău

Gruppo A10[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Holon, a Gerusalemme e a Rishon LeZion (Israele).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Rep. Ceca Sparta Praga 7 3 2 1 0 24 4 +20
2. Romania Clujana[4] 7 3 2 1 0 15 1 +14
3. Israele Maccabi Holon 3 3 1 0 2 8 8 0
4. Cipro AEK Kokkinochorion 0 3 0 0 3 1 35 -34
9 agosto 2007 Sparta Praga 1 - 1 Clujana
9 agosto 2007 Maccabi Holon 5 - 1 AEK Kokkinochorion
11 agosto 2007 Sparta Praga 19 - 0 AEK Kokkinochorion
11 agosto 2007 Clujana 3 - 0 Maccabi Holon
14 agosto 2007 Maccabi Holon 3 - 4 Sparta Praga
14 agosto 2007 AEK Kokkinochorion 0 - 11 Clujana

Seconda fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Le partite dei singoli gironi della seconda fase sono state ospitate da una delle quattro squadre, indicata in corsivo.

Gruppo B1[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Borehamwood e a Saint Albans (Inghilterra).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Inghilterra Arsenal 7 3 2 1 0 14 3 +11
2. Italia Bardolino Verona 7 3 2 1 0 11 6 +5
3. Austria Neulengbach 3 3 1 0 2 5 10 -5
4. Kazakistan Alma-KTZh 0 3 0 0 3 1 12 -11
11 ottobre 2007 Bardolino Verona 3 - 2 Neulengbach
11 ottobre 2007 Arsenal 4 - 0 Alma-KTZh
13 ottobre 2007 Arsenal 7 - 0 Neulengbach
13 ottobre 2007 Alma-KTZh 1 - 5 Bardolino Verona
16 ottobre 2007 Bardolino Verona 3 - 3 Arsenal
16 ottobre 2007 Neulengbach 3 - 0 Alma-KTZh

Gruppo B2[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Umeå (Svezia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Svezia Umeå IK 7 3 2 1 0 7 3 +4
2. Russia Rossijanka 7 3 2 1 0 7 4 +3
3. Bielorussia Universitet Vitebsk 3 3 1 0 2 2 5 -3
4. Romania Clujana 0 3 0 0 3 2 6 -4
11 ottobre 2007 Rossijanka 3 - 1 Universitet Vitebsk
11 ottobre 2007 Umeå IK 3 - 1 Clujana
13 ottobre 2007 Clujana 1 - 2 Rossijanka
13 ottobre 2007 Umeå IK 2 - 0 Universitet Vitebsk
16 ottobre 2007 Universitet Vitebsk 1 - 0 Clujana
16 ottobre 2007 Rossijanka 2 - 2 Umeå IK

Gruppo B3[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Bierbeek (Belgio).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Germania 1. FFC Francoforte 7 3 2 1 0 6 3 +3
2. Belgio Rapide Wezemaal 4 3 1 1 1 3 6 -3
3. Inghilterra Everton 3 3 1 0 2 5 5 0
4. Islanda Valur 3 3 1 0 2 6 6 0
11 ottobre 2007 1. FFC Francoforte 3 - 1 Valur
11 ottobre 2007 Rapide Wezemaal 2 - 1 Everton
13 ottobre 2007 1. FFC Francoforte 2 - 1 Everton
13 ottobre 2007 Valur 4 - 0 Rapide Wezemaal
16 ottobre 2007 Everton 3 - 1 Valur
16 ottobre 2007 Rapide Wezemaal 1 - 1 1. FFC Francoforte

Gruppo B4[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono disputate a Lione e a Bron (Francia).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Danimarca Brøndby 7 3 2 1 0 3 1 +2
2. Francia Olympique Lione 7 3 2 1 0 3 1 +2
3. Norvegia Kolbotn 3 3 1 0 2 3 3 0
4. Rep. Ceca Sparta Praga 0 3 0 0 3 3 7 -4
11 ottobre 2007 Brøndby 0 - 0 Olympique Lione
11 ottobre 2007 Kolbotn 3 - 1 Sparta Praga
13 ottobre 2007 Brøndby 2 - 1 Sparta Praga
13 ottobre 2007 Olympique Lione 1 - 0 Kolbotn
16 ottobre 2007 Kolbotn 0 - 1 Brøndby
16 ottobre 2007 Sparta Praga 1 - 2 Olympique Lione

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Olympique Lione Francia 3 – 2 Inghilterra Arsenal 0 – 0 3 – 2
Bardolino Verona Italia 1 – 1 (4-3 d.c.r.) Danimarca Brøndby 0 – 1 1 – 0
Rapide Wezemaal Belgio 0 – 10 Svezia Umeå IK 0 – 4 0 – 6
Rossijanka Russia 1 – 2 Germania 1. FFC Francoforte 0 – 0 1 – 2

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Lione
14 novembre 2007, ore 19:00 (CET)
Olympique Lione Francia 0 – 0
referto
Inghilterra Arsenal Stade de Gerland (5 500 spett.)
Arbitro Germania Bibiana Steinhaus

Verona
14 novembre 2007, ore 20:00 (CET)
Bardolino Verona Italia 0 – 1
referto
Danimarca Brøndby Stadio Marcantonio Bentegodi (4 653 spett.)
Arbitro Germania Christine Beck

Sint-Truiden
14 novembre 2007, ore 20:00 (CET)
Rapide Wezemaal Belgio 0 – 4
referto
Svezia Umeå IK Stayen (2 600 spett.)
Arbitro Russia Natalia Avdonchenko

Mosca
15 novembre 2007, ore 16:00 (CET)
Rossijanka Russia 0 – 0
referto
Germania 1. FFC Francoforte Stadio Rodina (800 spett.)
Arbitro Romania Cristina Dorcioman

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Borehamwood
21 novembre 2007, ore 20:30 (CET)
Arsenal Inghilterra 2 – 3
referto
Francia Olympique Lione Meadow Park (5.000 spett.)
Arbitro Svezia Jenny Palmqvist

Brøndby
21 novembre 2007, ore 18:00 (CET)
Brøndby Danimarca 0 – 1
referto
Italia Bardolino Verona Stadio Brøndby (251 spett.)
Arbitro Svizzera Nicole Petignat

Umeå
22 novembre 2007, ore 19:00 (CET)
Umeå IK Svezia 6 – 0
referto
Belgio Rapide Wezemaal Gammliavallen (2 165 spett.)
Arbitro Ungheria Gyöngyi Gaal

Francoforte sul Meno
21 novembre 2007, ore 13:30 (CET)
1. FFC Francoforte Germania 2 – 1
referto
Russia Rossijanka Stadion am Brentanobad (423 spett.)
Arbitro Inghilterra Wendy Toms

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Olympique Lione Francia 1 – 1 (g.f.c.) Svezia Umeå IK 1 – 1 0 – 0
1. FFC Francoforte Germania 7 – 2 Italia Bardolino Verona 4 – 2 3 – 0

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Francoforte sul Meno
29 marzo 2008, ore 15:00 (CET)
1. FFC Francoforte Germania 4 – 2
referto
Italia Bardolino Verona Stadion am Brentanobad (5 190 spett.)
Arbitro Belgio Claudine Brohet

Lione
30 marzo 2008, ore 14:30 (CET)
Olympique Lione Francia 1 – 1
referto
Svezia Umeå IK Stade de Gerland (12 375 spett.)
Arbitro Austria Tanja Schett

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
5 aprile 2008, ore 20:30 (CET)
Bardolino Verona Italia 0 – 3
referto
Germania 1. FFC Francoforte Stadio Marcantonio Bentegodi (12 500 spett.)
Arbitro Estonia Maaren Olander

Umeå
6 aprile 2008, ore 13:30 (CET)
Umeå IK Svezia 0 – 0
referto
Francia Olympique Lione Gammliavallen (3 372 spett.)
Arbitro Inghilterra Alexandra Ihringova

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Umeå IK Svezia 3 – 4 Germania 1. FFC Francoforte 1 – 1 2 – 3

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Umeå
17 maggio 2008, ore 13:00 (CET)
Umeå IK Svezia 1 – 1
referto
Germania 1. FFC Francoforte Gammliavallen (4 128 spett.)
Arbitro Ungheria Gyöngyi Gaal

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Francoforte sul Meno
24 maggio 2008, ore 14:15 (CET)
1. FFC Francoforte Germania 3 – 2
referto
Svezia Umeå IK Commerzbank-Arena (27 640 spett.)
Arbitro Inghilterra Alexandra Ihringova

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito le migliori marcatrici della competizione[5].

Gol Giocatore Squadra
9 Ucraina Vera Dyatel Ucraina Arsenal Charkiv
9 Italia Patrizia Panico Italia Bardolino Verona
9 Islanda Margrét Lára Vidarsdóttir Islanda Valur
8 Austria Nina Burger Austria Neulengbach
8 Russia Natalia Mokshanova Russia Rossijanka
8 Germania Conny Pohlers Germania 1. FFC Francoforte
8 Spagna Erika Vázquez Morales Spagna Athletic Club
7 Russia Natalia Barbashina Russia Rossijanka
7 Italia Melania Gabbiadini Italia Bardolino Verona
7 Brasile Katia Francia Olympique Lione
7 Brasile Marta Svezia Umeå IK

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francoforte nella storia, UEFA.
  2. ^ a b c d e f g (EN) Women's Cup ready for kick-off, UEFA.
  3. ^ (EN) Birkirkara make history for Malta, UEFA.
  4. ^ Clujana qualificata alla seconda fase a gironi come migliore seconda.
  5. ^ Marcatrici - www.uefa.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]