Louisa Nécib

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Louisa Nécib Cadamuro
Louisa Nécib 2015.jpg
Nécib nel 2015 con la maglia della Francia
Nazionalità Francia Francia
Altezza 168 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ex-Centrocampista
Ritirata 2016
Carriera
Giovanili
2000-2002 non conosciuta US Marseille
2002-2004 non conosciuta Celtic de Marseille
Squadre di club1
2004-2006CNFE Clairefontaine38 (9)
2006-2007Montpellier20 (11)
2007-2016O. Lione173 (64)
Nazionale
2003Francia Francia U-17? (?)
2004-2005Francia Francia U-19? (?)
2006Francia Francia U-206 (2)
2005-2016Francia Francia145 (36)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 agosto 2016 (club e nazionale)

Louisa Cadamuro, nata Louisa Nécib (Marsiglia, 23 gennaio 1987), è un'ex calciatrice francese, di ruolo centrocampista offensivo.

In carriera è stata pluricampionessa di Francia e d'Europa con l'Olympique Lyonnais e per anni membro della Nazionale francese. Ha assunto il cognome Cadamuro nel giugno 2016, dopo aver sposato il calciatore franco-algerino Liassine Cadamuro-Bentaïba.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Louisa Nécib era un centrocampista offensivo, ruolo che ha ricoperto nei club e nelle diverse Nazionali giovanili e Nazionale maggiore della Francia. Dotata di grandi qualità tecniche, viene spesso paragonata Zinédine Zidane sia per le capacità di gioco, per la città natale, Marsiglia, e per le origini algerine.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Louisa Nécib inizia a giocare all'età di 13 anni, iniziando nelle giovanili delle società della città natale, dal 2000 al 2002 nell'US Marseille per passare al Celtic de Marseille rimanendo fino al 2004.

Nécib nel 2010 al Lione

Le qualità espresse nel gioco attirarono l'attenzione degli osservatori della Federazione francese (FFF) che le proposero di entrare al Centre technique national Fernand Sastre, accademia del calcio federale situata a Clairefontaine-en-Yvelines. Nécib accetta e la FFF investe due anni, dal 2004 al 2006, per istruire l'atleta e migliorare le sue già rilevanti doti tecniche.[1]

Nel 2006, all'età di 19 anni, decide di trasferirsi al Montpellier, società dell'omonima città capoluogo della regione della Linguadoca-Rossiglione, con cui rimane una sola stagione conquistando la sua prima Coppa di Francia e congedandosi con 11 gol su 20 presenze in campionato.[1]

Nell'estate 2007 sottoscrive un contratto con l'Olympique Lyonnais, società femminile con sede a Lione,[1] con la quale rimane ai vertici della Division 1 Féminine, il massimo livello del campionato francese di calcio femminile e delle competizioni internazionali, la UEFA Women's Cup divenuta UEFA Women's Champions League dalla stagione 2009-2010.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016
Montpellier: 2006-2007
Olympique Lione: 2007-2008, 2007-2008, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016
Celtic Marseille: 2003-2004

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2010-2011, 2011-2012, 2015-2016

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2012, 2014
Francia U-19: 2003

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Division 1 Féminine: 2009
  • FIFA Women's World Cup All-Star Team: 1
2011
2013[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d UEFA, Scheda Louisa Nécib
  2. ^ 2013 FIFA Puskás Award, FIFA. URL consultato il 13 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]