Tony Popović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tony Popović
Tony Popovic 2.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 193 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Perth Glory
Ritirato 2008 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1997Sydney United162 (15)
1997-2001Sanfrecce87 (12)
2001-2006Crystal Palace125 (4)
2006-2007Al-Arabi17 (2)
2007-2008Sydney FC19 (1)
Nazionale
1991Australia Australia U-20? (?)
1991-2006Australia Australia 58 (8)
Carriera da allenatore
2007-2011Sydney FCAssistente
2011-2012Crystal PalaceAssistente
2012-2017Western Sydney
2017Karabükspor
2018-Perth Glory
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-20
Bronzo Portogallo 1991
Coppa Oceania.svg Coppa d'Oceania
Oro 1996
Oro Tahiti 2000
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Corea del Sud-Giappone 2001
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2018

Tony Popović (Sydney, 4 luglio 1973) è un ex calciatore e allenatore di calcio australiano, tecnico del Perth Glory.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato la propria carriera in patria, al Sydney United, nel 1989. Dopo otto stagioni è stato ceduto al Sanfrecce Hiroshima, squadra di J-League dove è rimasto per cinque anni. Scaduto il contratto, è andato a costo zero al Crystal Palace, divenendone il capitano nel 2005. Con gli Eagles ha preso parte a quattro stagioni di Football League e a una di Premiership. Nel giugno 2006, terminato il contratto col Palace, ha accettato l'offerta dell'Al-Arabi, trasferendosi nella Qatar Stars League. Ha terminato l'attività agonistica l'anno seguente, giocando nel Sidney.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Popović ha esordito in Nazionale nel 1991: in 15 anni ha messo a referto 58 presenze e 8 gol. Ha fatto parte dei 18 Olyroos alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992. Nel 2006 ha rappresentato la sua nazione ai Mondiali in Germania: inizialmente titolare, si è infortunato nel secondo match della fase a gironi, quello contro il Brasile, e ha terminato anzitempo la rassegna iridata. Il 4 ottobre 2006 ha lasciato la Nazionale.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo cinque anni come assistente allenatore prima nel Sydney e poi nel Crystal Palace, nel 2012 diviene allenatore del Western Sydney Wanderers.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1996, 2000

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Western Sydney: 2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]