Tony Popović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Popović
Tony Popovic 2.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 193 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Karabükspor
Ritirato 2008 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1997 Sydney United 162 (15)
1997-2001 Sanfrecce 87 (12)
2001-2006 Crystal Palace 125 (4)
2006-2007 Al-Arabi 17 (2)
2007-2008 Sydney FC 19 (1)
Nazionale
1991 Australia Australia U-20 ? (?)
1991-2006 Australia Australia 58 (8)
Carriera da allenatore
2007-2008 Sydney FC Assistente
2011-2012 Crystal Palace Assistente
2012-2017 Western Sydney
2017- Karabükspor
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-20
Bronzo Portogallo 1991
Coppa Oceania.svg Coppa d'Oceania
Oro 1996
Oro Tahiti 2000
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Corea del Sud-Giappone 2001
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 ottobre 2017

Tony Popović (Sydney, 4 luglio 1973) è un ex calciatore e allenatore di calcio australiano di origine australiana, attuale allenatore del Karabükspor.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato la propria carriera in patria, al Sydney United, nel 1989. Dopo otto stagioni è stato ceduto al Sanfrecce Hiroshima, squadra di J-League dove è rimasto per cinque anni. Scaduto il contratto, è andato a costo zero al Crystal Palace, divenendone il capitano nel 2005. Con gli Eagles ha preso parte a quattro stagioni di Football League e a una di Premiership. Nel giugno 2006, terminato il contratto col Palace, ha accettato l'offerta dell'Al-Arabi, trasferendosi nella Qatar Stars League. Ha terminato l'attività agonistica l'anno seguente, giocando nel Sidney.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Popović ha esordito in Nazionale nel 1991: in 15 anni ha messo a referto 58 presenze e 8 gol. Ha fatto parte dei 18 Olyroos alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992. Nel 2006 ha rappresentato la sua nazione ai Mondiali in Germania: inizialmente titolare, si è infortunato nel secondo match della fase a gironi, quello contro il Brasile, e ha terminato anzitempo la rassegna iridata. Il 4 ottobre 2006 ha lasciato la Nazionale.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo cinque anni come assistente allenatore prima nel Sydney e poi nel Crystal Palace, nel 2012 diviene allenatore del Western Sydney Wanderers.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1996, 2000

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Western Sydney: 2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]