Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kardemir Demir Çelik Karabükspor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
KDC Karabükspor
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Blu, rosso
Dati societari
Città Karabük
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato TFF 1. Lig
Fondazione 1969
Presidente Turchia Ziya Ünsal
Allenatore Turchia Taner Öcal
Stadio Necmettin Şeyhoğlu Stadı
(7.593 posti)
Sito web www.kardemirkarabukspor.org.tr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kardemir Demir Çelik Karabükspor, conosciuto come Kardemir Karabükspor o semplicemente Karabükspor , è una società calcistica turca con sede a Karabük.

Fondata nel 1969, la squadra milita nella 1. Lig.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club nacque nel 1969, dalla fusione tra “Karabukspor Gençlikspor” e “Demir Çelik Spor”.

La squadra milita continuamente tra la 2. Lig e la 1. Lig durante gli anni ‘70 ed ‘80. Fa il suo esordio nella massima serie nel 1993-94, ma viene retrocesso subito al termine della stagione stessa. Dopo aver sfiorato una nuova promozione due stagioni dopo, nel 1996-1997 conclude il campionato al primo posto, aggiudicandosi un posto nella Süper Lig del 1997-98. Nella seconda avventura massima serie, il club conclude con un ottimo nono posto in classifica, prima di terminare la stagione seguente con un pessimo ultimo posto, con nuova retrocessione annessa. Nonostante l’immediato successo in 1. Lig, il club non ottiene la licenza per approdare nel massimo campionato e l’anno seguente, conclusosi tuttavia con un mediocre 5º posto, si vede costretto alla retrocessione in 2. Lig. La prima stagione in seconda divisione viene dominata, ma anche in questo caso viene negato al club l’accesso alla serie superiore. Dopo 7 anni, grazie al 7-0 inflitto all’Erzurumspor, il Karabukspor torna in 1. Lig per la stagione 2008-2009. Nella stagione 2009-2010, grazie alla vittoria per 3-0 sul Caykur Rizespor, il club torna, a distanza di 11 anni, in Süper Lig. Dopo una tranquilla stagione conclusasi col 9º posto ed altre che terminate con una salvezza agguantata nella fase finale, nella Süper Lig 2013-2014 il Karabukspor termina con un sorprendente 7º posto in classifica, accaparrandosi un posto per le qualificazioni di UEFA Europa League 2014-2015. Il cammino europeo parte dal terzo turno dove i turchi eliminano i norvegesi del Rosenborg con un doppio pareggio (0-0 in Turchia ed 1-1 in Norvegia), passando grazie alla regola dei gol in trasferta; nel playoff prima della fase a gironi, però, il doppio match contro il Saint Etienne giunge ai rigori (in seguito al risultato di 1-0 a favore di entrambe tra andata e ritorno), e a trionfare sono i francesi. Nonostante ciò, la stagione 2014-15 si conclude con l’ennesima retrocessione del club in 1. Lig. Tempo un anno, però, e la squadra torna nuovamente nella massima serie, concludendo con un discreto 12º posto la stagione 2016-17. Tuttavia, l’anno seguente, il club è reduce di una delle peggiori stagioni del calcio, non solo turco, ma anche mondiale, concludendo con un disastroso ultimo posto con soli 12 punti conquistati in 34 partite (3 vittorie e 3 pareggi, realizzando appena 20 gol e subendone 86), senza mai trovare una vittoria nel 2018 (tra gennaio e giugno, quando termina il campionato).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2009-2010
1971-1972, 1973-1974

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 2011-2012
Secondo posto: 2015-2016
Secondo posto: 2007-2008

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 1 4 1 2 1 2 2

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º febbraio 2018.

N. Ruolo Giocatore
2 Turchia D Tayyib Talha Sanuc
3 Turchia D Ferhat Görgülü
7 Turchia C Osman Çelik
11 Turchia D Kerim Zengin
12 Mali C Hamidou Traoré
16 Islanda C Ólafur Ingi Skúlason
18 Svezia A Adam Ståhl
19 Belgio A Ahmet Karadayı
25 Ucraina P Oleksandr Rybka
32 Turchia C Murat Akın
35 Turchia P Caglar Sahin Akbaba
38 Turchia D Hakan Aslantaş
44 Ucraina D Anton Kravchenko
N. Ruolo Giocatore
45 Turchia A Ergin Keleş
60 Turchia C Alican Karadağ
68 Turchia D İshak Doğan
70 Brasile A Leandrinho
72 Turchia A Yusuf Akbulut
86 Turchia C Cem Özdemir
88 Argentina D Luis Ibáñez
89 Rep. del Congo C Hervé Kage
90 Romania A Marius Alexe
97 Ucraina C Andriy Bliznichenko
Turchia P Furkan Kaçar
Turchia D Özgür Yılmaz

Stagioni passate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]