Stephen Laybutt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stephen Laybutt
SteveLaybut.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 189 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Termine carriera 2010
Carriera
Giovanili
1994-1995non conosciuta AIS
Squadre di club1
1995-1997Wollongong Wolves29 (2)
1997-1999Brisbane Strikers68 (6)
1999Bellmare Hiratsuka10 (0)
1999-2000Parramatta Power7 (1)
2000Feyenoord0 (0)
2000-2001RBC Roosendaal3 (0)
2001Lyn Oslo6 (0)
2002Sydney Olympic12 (1)
2002-2003Brisbane Strikers22 (1)
2003-2004R.E. Mouscron30 (1)
2004-2007Gent70 (1)
2007-2008Newcastle Jets10 (0)
2008-2010non conosciuta Dandaloo? (?)
Nazionale
1999-2000Australia Australia U-239 (0)
2000-2004Australia Australia15 (1)
Palmarès
Coppa Oceania.svg Coppa d'Oceania
Oro Tahiti 2000
Oro Australia 2004
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 dicembre 2011

Stephen John Laybutt (Lithgow, 3 settembre 1977) è un ex calciatore australiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Laybutt vestì le maglie di Wollongong Wolves, Brisbane Strikers, Bellmare Hiratsuka, Parramatta Power, Feyenoord e RBC Roosendaal, prima di passare ai norvegesi del Lyn Oslo. Esordì nella Tippeligaen il 26 agosto 2001, quando fu titolare nel successo per 3-2 sul Brann.[1]

Tornò poi in patria e giocò per il Sydney Olympic, ancora ai Brisbane Strikers, ai belgi dell'Excelsior Mouscron, al Gent, al Newcastle Jets e al Dandaloo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Laybutt giocò 15 incontri per l'Australia.[2] Partecipò anche ai Giochi della XXVII Olimpiade con l'Australia Under-23.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Lyn 3 - 2 Brann, altomfotball.no, 26 dicembre 2011.
  2. ^ (EN) Laybutt, Stephen, national-football-teams.com, 26 dicembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]