Teatro comunale Vittorio Emanuele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teatro Comunale Vittorio Emanuele
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàBenevento
IndirizzoCorso Garibaldi, 1
Dati tecnici
Fossapresente
Realizzazione
Costruzione1855-1862
ArchitettoPasquale Francesconi

Coordinate: 41°07′49.99″N 14°46′50.21″E / 41.130553°N 14.780614°E41.130553; 14.780614

Il Teatro Comunale Vittorio Emanuele è un centro teatrale della città di Benevento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruito fra il 1855 ed il 1862 ad opera del napoletano Pasquale Francesconi.

Riecheggiano nella struttura alcuni motivi dell'architettura del Piermarini, ma con felice equilibrio di masse e con una decorazione garbatamente desunta anche da altre fonti, sia nella facciata del portico a pilastri, sia nella sala.

Il teatro vide calcare le scene Ermete Novelli, che lì ottenne il suo ultimo trionfo.[1]

Durante gli anni cinquanta e gli anni ottanta fu anche utilizzato come cinema, con il nome di Cinema Comunale: oggi ha riacquisito l'originaria funzione di teatro.

Alla fine del XX secolo è stato ristrutturato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Rotili, L'arte nel Sannio, Benevento, E.P.P.T., 1952, p. 154, SBN IT\ICCU\RAV\0058990.