Regno di Polonia (1320-1385)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Regno di Polonia al termine della dinastia dinastia Piast fu uno Stato polacco, esistente negli anni compresi tra l'incoronazione di Ladislao I di Polonia nel 1320 e la morte di Casimiro III di Polonia nel 1370.

Il periodo della dissoluzione feudale finì, dopo due secoli di frammentazione, infatti quando Ladislao unì i vari principati nel Regno di Polonia. Il figlio, Casimiro il Grande, l'ultimo della dinastia Piast, rafforzò enormemente lo Stato polacco sia al suo interno che nel rapporto con gli altri stati.

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia