Dietrich von Altenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dietrich von Altenburg (... – 1341) è stato il diciannovesimo Gran Maestro dell'Ordine Teutonico, in carica dal 1335 fino alla morte.

Stemma di Dietrich von Altenburg

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Von Altenburg proveniva da Altenburg, in Turingia, regione del Sacro Romano Impero. Egli aveva servito l'ordine come Komtur di Ragnit (1320-1324) e di Balga (1326-1331). Divenne Gran Maresciallo dell'Ordine nel 1331 e conquistò la regione della Cuiavia, nel Regno di Polonia. Egli venne accusato dal tribunale pontificio di aver commesso ineffabili crimini durante la campagna di Cuiavia.

Dopo la sua elezione a Gran Maestro, von Altenburg ordinò la costruzione di molti castelli dell'Ordine. Egli iniziò anche la ricostruzione della Chiesa della Beata Vergine Maria di Marienburg, costruita nel torrione principale del castello, e commissionando uno splendido mosaico raffigurante la Madonna. la Cappella di Sant'Anna, il primo ponte permanente a Nogat, e l'ingresso al medesimo ponte vennero completati sotto il suo regno

Intendendo negoziare con la Polonia, von Altenburg si recò a Thorn (Toruń) nel 1341 ma morì di malattia nell'ottobre dello stesso anno. Egli fu il primo Gran Maestro ad essere sepolto nella Cappella di Sant'Anna di Marienburg; la sua tomba può essere qui visitata tutt'oggi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Gran Maestro dell'Ordine Teutonico Successore Coat of arms of the Teutonic Order.png
Luther von Braunschweig 1335-1341 Ludolf König
Controllo di autorità VIAF: (EN90993551 · GND: (DE138736782 · CERL: cnp01179508
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie