Porto canale di Cagliari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porto canale di Cagliari
Porto canale Cagliari.jpg
Vista del porto canale tra Cagliari e i monti del Sulcis
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ProvinciaCagliari Cagliari
ComuneCagliari-Stemma.png Cagliari
MareCanale di Sardegna
Tipoporto contenitori
GestoriPorto industriale Cagliari S.p.A.
Profondità fondali21 m
Coordinate39°11′33″N 9°03′46.01″E / 39.1925°N 9.06278°E39.1925; 9.06278Coordinate: 39°11′33″N 9°03′46.01″E / 39.1925°N 9.06278°E39.1925; 9.06278
Mappa di localizzazione: Italia
Porto canale di Cagliari

Il porto industriale di Cagliari, detto comunemente porto canale di Cagliari, è un'infrastruttura costruita negli anni ottanta realizzata per lo smistamento e il trasporto delle merci in container. Il porto è gestito dalla Contship Italia e per la sua posizione strategica, quasi al centro del Mediterraneo e a circa 56 miglia dalla rotta Suez-Gibilterra, è concepito come terminal container per lo smistamento del traffico destinato ai principali porti del Mediterraneo occidentale, come Marsiglia, Genova, Napoli, Barcellona, etc.

Vista aerea del Terminal Container del Porto Canale di Cagliari

Il porto si estende nelle località Giorgino, ove sorgeva l'omonimo quartiere, in gran parte demolito, e Sa Illetta, l'isolotto da tempo unito alla terraferma, che si addentra nello stagno di Cagliari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]