Pietro Torrisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Torrisi nel film Quelli che contano

Pietro Torrisi (Catania, 20 gennaio 1940) è un culturista e attore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Pietro Torrisi ha preso parte ad oltre cento film, sfruttando le sue doti fisiche non comuni. Dopo aver raggiunto ottimi risultati nel culturismo, tra i quali il titolo di Mister Italia vinto nel 1963 e il quinto posto al concorso di Mister Universo del 1965[1], ha iniziato a lavorare a Cinecittà, inizialmente come comparsa o controfigura di altri attori. Nel corso di oltre trent'anni di carriera nel mondo del cinema ha spaziato in diversi generi: dai film di cappa e spada dei primi anni '60 ai polizieschi, fino alle commedie italiane degli anni '80. Torrisi infatti ha lavorato di frequente nei film della coppia Bud Spencer e Terence Hill, quasi sempre in ruoli da cattivo. In alcuni suoi film ha utilizzato lo pseudonimo Peter McCoy. Catanese, è stato sempre doppiato da altri attori a causa del suo forte accento siciliano. Si è sposato ed ha avuto due figli, restando a vivere a Roma dove per molti anni ha gestito una palestra.

Il 22 aprile 2015 ha ricevuto al Busto Arsizio Film Festival una targa premio per la sua intensa carriera di gigante buono del cinema italiano: il premio gli è stato consegnato dai critici Marco Giusti e Steve Della Casa[2].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]