Salvatore Nocita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Salvatore Nocita (Arcisate, 30 luglio 1934) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha prestato la sua opera presso la Rai in qualità di collaboratore alle trasmissioni di informazione come Almanacco, Cordialmente e TV7, e realizzato una serie di inchieste televisive anche di carattere internazionale. Dal 1969 si è occupato di produzione di fiction, come sceneggiatore e regista, e poi anche come produttore. Ha realizzato 21 opere fra film per la televisione, miniserie e serie televisive.

Ha esteso poi la sua attività alla realizzazione di prodotti multimediali collaborando alla produzione di CD-Rom di vari generi. Nel 1998 ha realizzato un audiovisivo, su incarico dalla Giunta Regionale, dal titolo Così lontani, così vicini, sul tema immigrazione e integrazione.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carlo Della Corte, Per lei Venezia prese una cotta, Radiocorriere TV, 1979, n. 16/17, pp. 26-29
  2. ^ Teresa Buongiorno, Un lungo viaggio attraverso il proprio fallimento, Radiocorriere TV, 1983, n. 5, pp. 52-53

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN262046882 · ISNI (EN0000 0003 8188 5789 · SBN IT\ICCU\MILV\254591 · BNF (FRcb16179163z (data)