Naruto: Ninja Destiny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Naruto: Ninja Destiny
videogioco
Naruto Ninja Destiny.png
Uno scontro tra Kakashi e Neji
PiattaformaNintendo DS
Data di pubblicazioneGiappone 14 dicembre 2006
Flags of Canada and the United States.svg 26 febbraio 2008
Zona PAL 15 febbraio 2008
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 20 marzo 2008
GenerePicchiaduro a incontri
TemaNaruto
OrigineGiappone
SviluppoTakara Tomy
PubblicazioneTakara Tomy (Giappone), D3 Publisher (Nord America ed Australasia), Namco Bandai Games (Europa)
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputTouch screen
Fascia di etàCEROA · ESRBT · OFLC (AU): PG · PEGI: 12 · USK: 12
Seguito daNaruto: Ninja Destiny 2 - European Version

Naruto: Ninja Destiny (ナルト- 忍列伝 Naruto: Shinobi Retsuden?) è un videogioco per Nintendo DS basato sul famoso manga e anime Naruto di Masashi Kishimoto[1]. La storia narrata parte dallo scontro di Neji e Naruto durante gli esami di selezione dei chunin e termina con lo scontro dei tre Ninja Supremi a Tanzaku.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gameplay è molto semplice: utilizzando vari personaggi bisogna seguire la modalità storia basata sul manga originale o sfidare il computer in lotte libere[2]. Ogni personaggio avrà a disposizione solo una mossa speciale per ognuno, fatta eccezione per Naruto che ne ha due. Il touch screen serve per attivare armi, corazze o vita extra.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente sono giocabili 7 personaggi:

Proseguendo nella storia o completando determinate sfide si sbloccheranno anche:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Naruto: Ninja Destiny, su Multiplayer.it. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  2. ^ Filmato audio (EN) Naruto: Ninja Destiny Nintendo DS Video -, su YouTube, IGN, 22 maggio 2011. URL consultato il 12 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]