Muscolo ariepiglottico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo ariepiglottico
SistemaSistema muscolare
Inserzionemargine laterale dell'epiglottide
Azioniabbassa l'epiglottide
Nervonervo laringeo inferiore (nervo vago)

Il muscolo ariepiglottico è un muscolo pari e intrinseco della laringe[1].

Posizione e forma[modifica | modifica wikitesto]

Il muscolo origina dalla porzione alta del margine laterale della cartilagine aritenoide e si fissa sul margine laterale dell'epiglottide[1].

Vascolarizzazione ed innervazione[modifica | modifica wikitesto]

Il muscolo è irrorato dagli stessi vasi che vascolarizzano la laringe quindi: arteria laringea superiore, arteria larginea inferiore e arteria cricoidea (rami delle arterie tiroidee superiore ed inferiore)[2].

Il muscolo ariepiglottico è innervato dal nervo laringeo inferiore, ramo del nervo vago[2].

Azione[modifica | modifica wikitesto]

Il muscolo avvicina le pieghe ariepiglottiche e abbassa l'epiglottide aiutando a chiudere l'adito laringeo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]