Muscolo buccinatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo buccinatore
Buccinator.jpg
Si osservano i muscoli della testa e del collo, il muscolo buccinatore viene evidenziato
Anatomia del Gray (EN) Pagina 384
Arteria Arteria buccale
Nervo Nervo faciale
Identificatori
TA A04.1.03.036
FMA 46834

Nell'anatomia umana il muscolo buccinatore, è un muscolo che occupa la parte che va dall'osso mascellare alla mandibola. È considerato, assieme a quello orbicolare del labbro, un muscolo mimico appartenente alla faccia. Forma la parte anteriore della guancia o la parete laterale della cavità orale.[1]

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Avvolge parte della bolla adiposa del Bichat ed è ricoperto in parte dal muscolo massetere.

Nasce dalle superfici esterne dei processi alveolari della mascella e della mandibola, corrispondenti alle tre coppie di denti molari- E' in rapporto posteriormente con il rafe pterigo-mandibolare che lo separa dal costrittore faringeo superiore

Origine: rafe pterigo-mandibolare e strutture ossee circostanti.

Inserzione: modiolo.

Le fibre convergono verso l'angolo della bocca, dove le fibre centrali si intersecano tra loro, quelle che dal basso sono continue con il segmento superiore del m.orbicolare della bocca e quelle dall'alto sono contigue con il segmento inferiore.

Le fibre superiori e inferiori sono portate in avanti nel labbro corrispondente senza decussare.

Innervazione[modifica | modifica wikitesto]

L'innervazione della funzione motrice è dal ramo buccale del nervo faciale (nervo cranico VII).

L'innervazione sensoriale viene fornita dal ramo buccale (uno dei rami muscolari) della parte mandibolare del trigemino (nervo cranico V).[2]

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

Durante la masticazione sposta il cibo dallo spazio compreso tra i denti e le guance verso i denti per essere masticato. Contraendosi bilateralmente consente inoltre di soffiare,serve anche per la pratica del sesso orale.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

In passato il muscolo del buccinatore è stato scritto anche come muscolo bucinatore. [3] Un bucinatore nel latino classico è un trombettista[4] o, più precisamente, colui che soffia la bucina. Il nome bucina potrebbe riferirsi nell'antichità romana a un corno o alla tromba, un corno da pastore o una tromba di guerra .

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Margaret J. Fehrenbach e Susan W. Herring, Illustrated Anatomy of the Head and Neck, Amsterdam, Elsevier, 2012, p. 91, ISBN 978-1-4377-2419-6.
  2. ^ John C. Boileau Grant, Grant's Dissector, 14ª edizione, p. 204.
  3. ^ Frank Pierce Foster, An illustrated encyclopaedic medical dictionary. Being a dictionary of the technical terms used by writers on medicine and the collateral sciences, in the Latin, English, French, and German languages, New York, D. Appleton and Company, 1891-93.
  4. ^ Charlton T. Lewis e Charles Short, A latin dictionary. Founded on Andrews' edition of Freund's Latin dictionary, Oxford, Clarendon Press, 1879.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, Milano, Elsevier Masson, 2007 (terza edizione), ISBN 978-88-214-2976-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]