Muscolo costrittore faringeo medio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo costrittore faringeo medio
Musculusconstrictorpharyngismedius.png
Si osservano i muscoli del faringe, fra cui il muscolo costrittore faringeo medio evidenziato con una freccia
Anatomia del Gray (EN) Pagina 1143
Identificatori
TA A05.3.01.108
FMA 46622

Nell'anatomia umana il muscolo costrittore faringeo medio fa parte dei muscoli del faringe.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Il muscolo, a forma di lamina triangolare, si ritrova vicino al muscolo ioglosso e al muscolo stilofaringeo. Origina dal piccolo e grande corno dell'osso ioide. Le sue fibre corrono posteriormente e medialmente e si inseriscono sul rafe fibroso mediano, unitamente alle fibre del muscolo controlaterale.

Azione[modifica | modifica wikitesto]

Il costrittore faringeo medio agisce nel meccanismo della deglutizione come "costrittore" della faringe, insieme al Muscolo costrittore faringeo inferiore e a quello superiore. Quando il bolo di cibo arriva in faringe, i muscoli elevatori si rilassano, il faringe si abbassa e i costrittori spingono il bolo verso la porzione inferiore dell'esofago.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.