Chinesiologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la terapia di medicina alternativa, vedi Kinesiologia applicata.

La chinesiologia (a volte indicata anche come cinesiologia) è la scienza che studia il movimento umano razionale attivo in tutte le sue forme. Il movimento attivo viene studiato nelle sue diverse aree: intellettivo-cognitiva, affettivo-emotiva, fisico-motoria, sociale-relazionale.

Il termine venne coniato da Carl August Georgii (1808-1881) formatosi presso il Royal Central Institute of Gymnastics di Pehr Henrik Ling[1].

L'etimologia fa riferimento ai termini greci kínesis, nel senso di movimento, e lógos, nel senso di studio.

La chinesiologia non deve essere confusa con la kinesiologia applicata che opera nell'ambito delle discipline terapeutiche alternative e, contrariamente alla chinesiologia, manca di fondamenti scientifici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ottosson A., The first historical movements of kinesiology:scientification in the border line between physical culture and medicine around 1850. Int J Hist Sport 2010;27(11):1829-1919; Schöler JH. Über die Anfänge der Schwedischen Heilgym nasty in Deutschland: ein Beitrag zur Geschichte der Kranken gymnastikim 19. Jahrhundert, 2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4069421-5
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina