Muscolo quadrato dei lombi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Muscolo quadrato dei lombi
Gray1124.png
Anatomia del Gray (EN) Pagina 420
Nome latino musculus quadratus lumborum
Sistema Sistema muscolare
Origine Cresta iliaca e Legamento ileo lombare
Inserzione Costa e Vertebra lombare
Azioni extension of the torso e lateral flexion the torso
Arteria lumbar artery e Lumbar branch of iliolumbar artery
Nervo Nervi toracici e Lumbar nerves
Identificatori
TA A04.5.01.027
FMA 15569

Il muscolo quadrato dei lombi origina in varie zone: dal legamento ileo lombare della cresta iliaca e da parte della stessa cresta iliaca, dal margine inferiore della 12ª costa e dall'apice del processo costiforme delle prime 4 vertebre lombari e talvolta anche da T12. Su di esso si poggia il legamento arcuato laterale del diaframma. A seconda dei punti d'origine e inserzione il muscolo quadrato dei lombi si divide idealmente in due fasci: anteriore (origine: processi costiformi delle vertebre lombari dalla 2ª alla 4ª; inserzione: 12ª costa) e posteriore (origine: labbro interno della cresta iliaca e legamento ileo-lombare; inserzione: processi costiformi delle vertebre lombari dalla 1ª alla 4ª).

È innervato dal ramo ventrale del 12° nervo spinale toracico e dai rami anteriori dei primi 2-3 nervi lombari.

Le sue azioni sono: fissare la 12ª costa, aiutare l'espirazione; se la pelvi è rilassata può piegare il tronco sul suo lato, se agisce insieme al suo controlaterale può estendere il tronco.