Muscolo dentato posteriore inferiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo dentato posteriore inferiore
Serratus posterior inferior muscle back3.png
Muscolo dentanto posteriore inferiore visto da dietro
Anatomia del Gray (EN) Pagina 404
Sistema Sistema muscolare
Inserzione Irrorato dai rami dorsali delle arterie intercostali
Azioni Effettua un'azione di abbassamento delle coste durante l'atto dell'espirazione. Inoltre svolge un'azione anche sul tronco: lo estende e lo inclina lateralmente
Nervo Innervato da rami del nervo toracodorsale e da quelli dei nervi intercostali
Identificatori
TA A04.3.01.010
FMA 13402

Nell'anatomia umana il muscolo dentato posteriore inferiore è un muscolo del dorso.

Origina dai processi spinosi delle ultime due vertebre toraciche e prime tre vertebre lombari, si porta lateralmente e in alto inserendosi con quattro digitazioni carnose alle ultime quattro coste. La sua innervazione deriva dai nervi intercostali. Agisce abbassando la gabbia toracica, fungendo dunque da muscolo espiratore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]