Muscolo dentato anteriore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Muscolo dentato anteriore
Serratus anterior.png
Anatomia del Gray Pagina 438
Sistema Sistema muscolare
Antagonista Muscolo grande romboide
Nervo Nervo toracico lungo
Identificatori
TA A04.4.01.008
FMA 13397

Il muscolo dentato anteriore o gran dentato fa parte dei muscoli del cingolo scapolo-omerale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

posizione del muscolo dentato anteriore (in rosso). Le scapole sono semitrasparenti. Animazione 3D.

Situato sulla parete laterale del torace, si inserisce nel margine vertebrale della scapola e origina sulla parte anteriore delle prime 10 coste; il nervo che lo collega è quello toracico lungo. Esso viene usualmente diviso, data la sua estensione, in 3 parti a seconda di dove origina nella costa e dove si inserisce esattamente nella scapola:

  1. origina dalla prima alla decima costa e si inserisce nella parte superiore della scapola
  2. origina dalla seconda alla quarta e si inserisce nella parte intermedia
  3. origina dalla quinta alla nona (e a volte decima) e si inserisce nella parte inferiore.

Il muscolo gran dentato, se ipertrofizzato, è visibile a livello estetico.

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

Con la sua azione abduce e ruota esternamente la scapola oltre a farla aderire al torace (quest'ultima azione in accoppiamento ai muscoli romboidi e trapezio). Abbassa le scapole con i suoi fasci inferiori, le eleva con i fasci superiori. Se preso come punto fisso eleva le coste partecipando alla inspirazione forzata (muscolo inspiratorio accessorio).

Patologie[modifica | modifica wikitesto]

Le scapole alate e cifosi possono derivare proprio dalla carenza di questo gruppo muscolare.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]