May-Britt Moser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

May-Britt Moser (Fosnavåg, 4 gennaio 1963) è una psicologa norvegese.

Ha vinto il Premio Nobel per la medicina nel 2014, assieme a John O'Keefe e al marito Edvard Moser per le loro scoperte riguardanti un sistema di posizionamento nel cervello.[1] I Moser sono i primi norvegesi a ricevere questo riconoscimento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN148145970255032251939