John Vane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Vane (Tardebigg, 29 marzo 1927Farnborough, 19 novembre 2004) è stato un biochimico e farmacologo britannico, premio Nobel per la medicina nel 1982, insieme ai biochimici svedesi Bengt Samuelsson e Sune Bergström, per i suoi studi sulle prostaglandine[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ nobelprize.org

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN110349841 · LCCN: (ENn83134970 · ISNI: (EN0000 0001 1479 9843 · BNF: (FRcb12282828h (data)