Erwin Neher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Erwin Neher (Landsberg am Lech, 20 marzo 1944) è un biofisico tedesco, premio Nobel per la medicina nel 1991, insieme a Bert Sakmann, per aver inventato la tecnica di patch clamp per lo studio dei canali ionici nella cellula[1].

Nel 1986, sempre insieme a Bert Sakmann, vinse il Louisa Gross Horwitz Prize.

Il 20 marzo 2000 ha ricevuto una laurea honoris causa in Fisica dall'Università degli Studi di Pavia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN15669608 · ISNI (EN0000 0001 1041 140X · LCCN (ENn83131106 · GND (DE123085349 · NLA (EN36393653 · WorldCat Identities (ENn83-131106